Connect with us

Basket

Kienergia in trasferta a Trapani. Scontro diretto salvezza

Kienergia in trasferta a Trapani. Scontro diretto salvezza

E’ il più classico degli scontri diretti per la salvezza. La Kienergia dopo cinque ko consecutivi, va a far visita a Trapani, formazione staccata di due punti in classifica generale con un record di due vinte, e quattro perse.

TRAPANI — La formazione allenata da Daniele Parente è reduce dal blitz esterno con la Stella Azzurra, che ha interrotto una serie di quattro ko di fila, dopo il successo dell’esordio nel derby contro Agrigento. Ha un gruppo di italiani interessante, capitanato da Marco Mollura, uno che quando vede Npc tende sempre ad esaltarsi, e da Federico Massone che sta vivendo la sua consacrazione a 16 punti e 6 assist di media a gara. In regia Gabriele Romeo, ex Eurobasket e Scafati, assicura estro, sotto ai tabelloni Carter garantisce fisicità e rimbalzi. Forse si giocherà alla “pari” per la prima volta in stagione, visto che Trapani ha allontanato Jenkins a tempo indeterminato. Se non dovesse arrivare la “sostituzione” in tempi rapidi quindi, Rieti potrebbe per la prima volta “pareggiare” l’assenza di Geist, che tornerà a disposizione di Ceccarelli dalla prossima settimana.

BONACINI — Ci sarà però l’esordio di Davide Bonacini, che smaltito il piccolo risentimento muscolare, sta compiendo tutti gli step necessari per tornare “arruolabile” già a partire da domenica. Una gara di un’importanza colossale, visto il momento “no” in campionato, che la Kienergia vuole affrontare al top per scacciarsi di dossi i tanti fantasmi di un inizio davvero sfortunato di stagione.

4,213 Visite totali, 10 visite odierne

Tutto su Basket