Connect with us

Basket

Confermato lo 0 a 20 a tavolino. Ripartito il lavoro, settimana di allenamenti a porte chiuse

Confermato lo 0 a 20 a tavolino. Ripartito il lavoro, settimana di allenamenti a porte chiuse

Era nell’aria, visto che il regolamento parla piuttosto chiaro in questi casi, ma ieri è arrivata anche l’ufficialità. Rieti ha vinto a Trapani con il punteggio di 0 a 20: questo il referto del giudice sportivo, a causa della mancata sostituzione in tempi consoni, del ferro del canestro danneggiato.

TORNA ALLA VITTORIA — Torna al successo, nella maniera più insolita e forse meno attesa possibile, la Kienergia dopo cinque stop di fila. Due punti dal peso specifico assoluto clamoroso in ottica salvezza: sia perché arrivano in casa di una diretta concorrente, sia perché lo scarto di 20 punti lascia una sicurezza enorme in caso di doppio confronto. Insomma Rieti ha pescato il jolly, dopo due mesi da dimenticare dal punto di vista della fortuna. Ieri è ripartito il lavoro al PalaSojourner. Questa settimana la società ha scelto di lavorare a porte chiuse: l’obiettivo? Ritrovare la serenità, confrontarsi ed evitare partenze come quelle viste domenica scorsa a Trapani.

LE RISPOSTE — Necessario fornire delle risposte, immediate, già a partire da domenica. Il momento non è facilissimo, normale però che questo successo esterno possa anche a livello mentale sbloccare qualcosa. Il resto lo dovrà fare il campo: necessario che tutti i protagonisti aumentino il rendimento per cambiare definitivamente passo in una stagione, fino a questo momento, non ancora decollata.

2,455 Visite totali, 172 visite odierne

Tutto su Basket