Connect with us

Basket

La Kienergia lotta, ma il cuore non basta: Agrigento chiude la serie e vola in finale

La Kienergia lotta, ma il cuore non basta: Agrigento chiude la serie e vola in finale

Non è bastato il cuore ad una splendida Kienergia costretta però ad arrendersi nel finale sotto i colpi di una moncada Agrigento spietata che conquista gara 4 per 69-67, aggiudicandosi un posto in finale playoff.

LA GARA – Un pomeriggio dalle mille emozioni quello del PalaSojourner con la banda Cecca capace di condurre il match per tutto il primo tempo, arrivando anche sul massimo vantaggio di +10, grazie ad una grande prestazione corale, sia in difesa che in attacco. Dall’altra parte però, gli uomini di Catalani, tengono i nervi saldi e con il talento di Chiarastella e Ambrosin ricuciono all’intervallo fino al -3 sul 43-40. Nel secondo tempo l’inferno del palazzo reatino trascina gli amarantocelesti: Saladini e Fin diventano i protagonisti con giocate di livello e carattere. La sfida va punto a punto fino al momento clou: Antelli da una parte spreca, dall’altra Grande dimostra di essere fuori categoria e con una tripla prima e un arresto e tiro da sogno poi, firma il sorpasso decisivo della Moncada. Prima della sirena è Timperi a prendersi la tripla della vittoria, ma il primo ferro respinge e il campionato della Kienergia si interrompe tra gli applausi del pubblico che nonostante il ko decide di invadere il parquet per ringraziare i ragazzi scesi in campo.

FINALE COMMOVENTE – Tanta l’emozione nel finale, la Npc esce a testa altissima contro una corazzata che ora andrà a giocarsi la A contro la Real Sebastiani

10,936 Visite totali, 10 visite odierne

Tutto su Basket