Connect with us

Basket

Kienergia, per battere Ancona ci vorrà l’impresa.

Kienergia, per battere Ancona ci vorrà l’impresa.

Altro match della verità per la Kienergia che domenica affronterà Ancona in trasferta. Uno scontro diretto sia per tenere vive le speranze di coppa Italia, sia per le zone alte della classifica generale.

 SQUADRA TOP — Ancona fino ad ora, ha ottenuto 6 vittorie e 2 sconfitte, come la Kienergia, ed è in serie positiva da due gare. Come Rieti ha vinto sempre fino ad ora in casa, con i ko che sono arrivati in trasferta alla prima giornata a Faenza e contro Ozzano. Una formazione solida che può contare sull’estro di Simone Centanni point guard di sicuro affidamento per la categoria. Quarisa, Cacace danno stabilità punti e fisicità, mentre l’ex Real Lorenzo Panzini gestisce i ritmi. Insomma una squadra di prima fascia che si giocherà le sue carte per occupare un posto importante in chiave playoff.

CI VUOLE L’IMPRESA — La Kienergia è chiamata alla gara perfetta sia in difesa che in fase offensiva per portarsi a casa il primo scontro diretto dopo le sconfitte di Imola e Roseto. L’umore è buono, la voglia di fare bene è tanta con la consapevolezza che per portare via il successo da Ancona ci vorrà l’impresa. Palla a due ore 18 domenica, diretta su Lnp pass.

2,438 Visite totali, 5 visite odierne

Tutto su Basket