Connect with us

motori

E’ un super Francesco Maria Fenici: terzo nella classifica Michelin Cup

E’ un super Francesco Maria Fenici: terzo nella classifica Michelin Cup

Francesco Maria Fenici ha concluso la sua prima stagione nella Carrera Cup Italia al terzo posto nella classifica Michelin Cup al termine dell’ultimo round che l’ha visto esordire nel “Tempio della Velocità” a Monza. L’alfiere della FF Motorsport, sempre alvolante della 911 GT3 Cup del team AB Racing – Centri Porsche di Roma, ha infatti completato con due preziose top-5 un weekend finale dalle tante insidie, prima fra tutte la pioggia di gara 1, che ha costretto il pilota laziale a un esordio ancora più difficile nel domare i quasi 500 cavalli della verde “numero 50” sullo storico circuito brianzolo. Davvero un’emozionante cavalcata quella del driver testimonial di “Autosprint” e “Auto”, che oltre a diversi piazzamenti in stagione ha conquistato anche 3 vittorie (una in casa a Vallelunga e 2 a Franciacorta) a fronte di una concorrenza più esperta, riuscendo a inserirsi ai vertici già dopo poche gare. La stagione della Carrera Cup Italia si è conclusa, ma Fenici non si ferma, dunque. Appuntamento al Misano World Circuit per una presenza “spot” nella Porsche Sports Cup Suisse che segnerà anche un “ritorno alle origini” per lui, che da campione GT4 si ripresenta al volante di una Cayman della categoria in equipaggio con Max Busnelli e il gentleman driver svizzero Valerio Presezzi per la notturna 2 Ore Endurance di sabato (6 novembre).

LE PAROLE – Fenici dichiara nel post-Monza: “Se a inizio anno mi avessero assicurato il terzo posto in campionato con tre vittorie ci avrei messo la firma. Non è stato facile, anzi, è stata una stagione molto tosta e con tanti avversari. Però per me è stato un onore aver preso parte a uno dei massimi campionati. L’ho sempre vissuto da fuori ed esserne protagonista in pista è un’emozione. Sono super contento e molto soddisfatto. Monza è una pista magnifica, peccato soltanto il meteo sabato, ma ci sta. Bisogna tornarci ancora più carichi e magari anche con la nuova 911 GT3 Cup. Ma inizieremo a lavorare al 2022 più avanti, già questo weekend torniamo in pista a Misano tornando per la gara enduranze nello Svizzero, dove lo scorso anno abbiamo vinto il titolo in GT4, e l’obiettivo è far bene anche stavolta”.

2,170 Visite totali, 6 visite odierne

Tutto su motori