Connect with us

Calcio

Rieti-Arezzo 1-3. tris aretino, non basta Marcheggiani agli amarantoceleste

Rieti-Arezzo 1-3. tris aretino, non basta Marcheggiani agli amarantoceleste

Arriva una sconfitta nella quarta giornata del Girone E di Serie D per il Rieti che crolla in casa contro l’Arezzo per 3-1. Gara decisa dalla maggiore lucidità della formazione aretina sottoporta, con gli uomini di Boccoloni che riescono a tenere testa agli avversari per poi essere puniti nel finale in contropiede con un tris che per quanto visto in campo è sicuramente troppo penalizzante per i padroni di casa. Buone notizie con l’esordio di Palermo e una grande prova del giovane Falilò, peccato per l’infortunio di Zona sul quale si attendono informazioni dopo l’uscita dal campo per un colpo al tallone.

LA PARTITA – Al 23′ passano gli ospiti, lancio lungo in avanti per Muzzi, Narduzzo balbetta e ritarda l’uscita, l’attaccante aretino controlla e serve in area di rigore il liberissimo Sicurella che con il destro infila sotto l’incrocio dei pali. Al 25′ la reazione con un destro di Marchi che arriva lentamente tra le braccia di Colombo, ma fino all’intervallo accade davvero poco, anzi niente e le squadre rientrano negli spogliatoi sul risultato di 0-1. Al 47′ subito colpo di scena: tiro di Galvanio deviato con la mano da Lomasto e calcio di rigore che Marcheggiani trasforma con la solita freddezza spiazzando il portiere avversario, riportando il risultato in parità. Al 60′ gli ospiti rimettono il naso avanti: corner di Aliperta per la testa di marchetti che piega le mani a Narduzzo firmando il nuovo vantaggio aretino. Passano altri due minuti e Mancino sorprende nuovamente la difesa del Rieti, solo il doppio palo evita agli amarantocelesti di ritrovarsi sotto di due. Il Rieti perde Zona per infortunio, si butta in avanti alla ricerca nel pareggio, ma rischia sulle ripartenze granata con Narduzzo chiamato agli straordinari su Strambelli. All’82’ è Marchi ad avere la super chance ma il suo colpo di testa viene respinto alla grande da Colombo e al 90′ arriva il colpo del ko Arezzo con un contropiede perfetto che libera Strambelli per il 3-1 finale.

RISULTATO: RIETI-AREZZO 1-3

MARCATORI: 23′ Sicurella, 47′ Marcheggiani (rig.), 61′ Marchetti, 90′ Strambelli

RIETI (3-5-2): 12 Narduzzo; 5 De Martino (66′ 8 Palermo), 6 Scalon (80′ 2 Cerroni), 24 Ricci; 13 Tiraferri, 16 Falilò, 26 Marchi, 10 Tirelli, 3 Zona (67′ 14 Nobile), 20 Galvanio (80′ 11 Scibilia), 9 Marcheggiani.
A disposizione: 22 Coletta, 4 E. Menghi, 7 Campagna, 9 M. Menghi, 31 Principi.
Allenatore: Alessandro Boccolini.

AREZZO (4-3-1-2): 1 Colombo; 3 Mastino, 15 Lomasto, 5 Marchetti, 21 Ruggeri (80′ 23 Campaner); 20 Mancino (80′ 31 Marras), 8 Aliperta (86’4 Panatti), 16 Sicurella; 7 Strambelli; 24 Muzzi (67′ 10 Cutolo), 95 Sparacello (74′ 9 Foggia).
A disposizione: 22 Balucani, 11 Evangelista, 19 Pinna, 44 Memushi.
Allenatore: Marco Mariotti.

ARBITRO: Lucio Felice Angelillo di Nola (Pierpaolo Vitale di Salerno – Alessandro Marchese di Napoli).

AMMONITI: Falilò, Tiraferri, Strambelli, Lomasto

NOTE: Recupero 2′ pt, 4′ st

3,612 Visite totali, 5 visite odierne

Tutto su Calcio