Connect with us

Atletica

L’Italia chiude al secondo posto nel campionato europeo a squadre: super prestazioni per Davide Re e Roberta Bruni

L’Italia chiude al secondo posto nel campionato europeo a squadre: super prestazioni per Davide Re e Roberta Bruni

Una magnifica Italia coglie il secondo posto nel Campionato Europeo a squadre di Chorzow mancando di pochissimo l’appuntamento con la vittoria, andata alla Polonia, per soli due punti e mezzo (181,50 contro 179) al termine di due vibranti giornate di garE. Esito conclusivo in bilico fino alla fine, con la vittoria azzurra nella staffetta 4×400 con Davide Re, Alessandro Sibilio, Edoardo Scotti e Vladimir Aceti, primi in 3:02.64 a far sognare, e la Polonia a recuperare nel rettilineo finale i punti necessari a salire, come squadra, sul gradino più alto del podio. Oltre alla staffetta del miglio maschile, sono tante altre le medaglie collezionate nelle due giornate di gare.

Nel salto con l’asta vince con grande autorità Roberta Bruni con 4 salti tutti alla prima prova: 4,10 e 4,25 per continuare a 4,35 con una sicurezza disarmante e con il match point a 4,45. Percorso netto, al contrario delle avversarie che non fanno meglio di 4,35 (la spagnola Malen Ruiz e la britannica Molly Caudery). È in uno stato di grazia impressionante la reatina, che ha firmato tre record italiani in successione nelle scorse settimane fino allo standard olimpico di 4,70 e ora non vuole smettere di volare.

3,923 Visite totali, 48 visite odierne

Tutto su Atletica