Connect with us

Basket

Kienergia momento “no” tra infortuni, sconfitte e grane di mercato

Kienergia momento “no” tra infortuni, sconfitte e grane di mercato

Quando piove grandina. Mai come questa volta il detto in questione è calzante. Non bastavano infatti le sette sconfitte nelle ultime otto partite, di cui l’ultima con il fanalino di coda Stella Azzurra,  il caso Sanguinetti(regolarmente ieri al PalaSojourner per l’allenamento) e l’infortunio di Tommasini.

L’INFERMERIA — Si è aggiunto nell’ordine: un sospetto stiramento per Alessandro Amici, rimediato prima dell’espulsione domenica scorsa, il guaio alla mano di Taylor( che fortunatamente non sembrerebbe così grave ) ed uno Stefanelli che continua ad accusare dolori, che hanno costretto il capitano ad uscire nell’ultimo quarto della gara contro la Stella. Basta? Assolutamente no, perché ci si è messo anche il mercato di mezzo. Spicchi D’Arancia, newsletter dedicata al basket, riporta infatti la notizia che la trattativa con Ferguson sia sfumata. Motivo? L’impossibilità di tesseramento per l’ex Biella, avendo la Npc speso tutti i visti necessari.

MERCATO — Sembrerebbe infatti che per un errore la Fip abbia tesserato Pepper come un regolare extracomunitario e non come un giocatore in possesso della cittadinanza italiana. Un guaio grosso, considerando la necessità di cambiare qualcosa nel roster. A questo punto si attendono sviluppi, ma se la situazione non dovesse risolversi, la Kienergia dovrebbe pescare o nel mercato dei comunitari o in quello dei già “vistati”, grana non da poco.

3,902 Visite totali, 5 visite odierne

Tutto su Basket