Connect with us

Atletica

Atletica, Bruni e Latini ottime ad Ancona: il racconto del weekend

Atletica, Bruni e Latini ottime ad Ancona: il racconto del weekend

Altro weekend di gara per i reatini ad Ancona che hanno visto l’esordio di alcuni big. Bene Roberta Bruni che alla prima stagionale vince la gara con 4,35 mentre ottima Giulia Latini negli ostacoli dove corre il personale in finale. Tra i giovani corre forte Damiano Dentato nei 60 ostacoli mentre Camilla Duri vola nei 60 metri. Ranucci nel mezzofondo vince i 1500 metri. Giornata no invece per Andrew Howe che lascia la pedana dopo due salti nulli.

BRUNI RIPARTE – Nella gara di salto con l’asta femminile, Roberta Bruni (Carabinieri) alla sua prima gara del 2021 riparte forte, vincendo lo scontro con la rivale Sonia Malavisi. Per la reatina arriva un buon 4,35 di apertura che la fa ben sperare per le prossime gare. Al maschile l’allievo Federico Bonanni invece salta 4,50, fallendo i tre tentativi a 4,70.

OSTACOLISTI TOP – Ottimi i reatini anche nelle gare degli ostacoli che hanno visto il personale corso da Giulia Latini (Carabinieri) nella finale dei 60. Per la carabiniera arriva il terzo posto con 8.30, migliorando l’8.31 del suo precedente personale. Tra gli allievi vola Damiano Dentato, che sigla il primato sociale di categoria con 7.76, 5 centesimi soli dal primato Italiano di categoria di Lorenzo Simonelli.

DURI E RANUCCI PB – Nella velocità Camilla Duri corre forte sia i 200 metri, vincendo con 25.12 che i 60 metri dove, nella finale, lei più giovane delle partenti, corre un grande 7.61 prenotandosi per la lotta alle medaglie ai campionati di categoria. Marco Ranucci nei 1500 metri è primo dove migliora di oltre 3 secondi il tempo della settimana scorsa con 3:51.35, nuovo PB e seconda migliore prestazione under 23 della stagione in Italia.

HOWE NON VA – Purtroppo invece si ferma dopo solo due salti la gara di Andrew Howe (Aereonautica) nel salto in lungo. Il ritorno in pedana del reatino, è segnato da due nulli nei primi due salti della competizioni, poi arriva il ritiro.

1,518 Visite totali, 5 visite odierne

Tutto su Atletica