Connect with us

Calcio

Rieti pronto in extremis: risolto il problema portiere. Domani alle 14,30 la sifda con l’Albalonga

Rieti pronto in extremis: risolto il problema portiere. Domani alle 14,30 la sifda con l’Albalonga

Il Rieti si prepara alla sfida di domani, valida per il settimo turno del girone F, alle ore 14,30, centro sportivo Gudini, contro l’Albalonga. In attesa dei tamponi di FederLab, da effettuare in giornata, gli amarantoceleste non si sono certo avvicinati al match di domani nel pieno della tranquillità. Si perchè oltre alla grana covid, che al momento sembra essere rientrata, è scattato l’allarme rosso per il portiere. Campolo nell’allenamento di ieri ha perso anche Saglietti, oltre a Rosati fermato dal virus, con il numero 1 reatino che ha subito un brutto colpo alla spalla che molto probabilmente lo terrà fuori dal campo a lungo.

UN RIETI “BENEDETTO” – Nella confusione generale societaria, a togliere le castagne dal fuoco ci ha pensato il futuro Presidente del club Benedetto Mancini. Proprio così, l’ex patron del Latina pur non essendo ufficialmente alla guida della società è intervenuto nella notte sul mercato per portare allo Scopigno un estremo difensore. La scelta è ricaduta sul pescarese Roberto Scuccimarra, classe 2000, che tesserato nella notte domani farà già il suo esordio con i nuovi colori.

Situazione abbastanza particolare, ma il Rieti in extremis è finalmente pronto per tornare a giocare e saranno necessari i tre punti altrimenti potrebbero cambiare molte cose.

2,964 Visite totali, 5 visite odierne

Tutto su Calcio