Connect with us

Basket

Npc, test probante a Latina sabato, rammarico per l’assenza di Sanguinetti

La Npc scalda i motori in vista della prima uscita amichevole della stagione contro Latina sabato

Npc, test probante a Latina sabato, rammarico per l’assenza di Sanguinetti

Prosegue non senza qualche piccolo intoppo, la marcia di avvicinamento della Npc al prossimo campionato di A2. L’unico rammarico, ora che anche Taylor è stato “scongelato” dalla quarantena e può dare il suo contributo in allenamento, è aver perso Sanguinetti, che dovrà restare fuori per almeno due settimane.

IL TEST CON LATINA — Eppure il morale resta comunque alto in vista della prima uscita amichevole in programma sabato alle ore 18 a Latina contro la formazione allenata da Franco Gramenzi. Un test interessante per valutare il tasso di crescita di una squadra relativamente nuova, ma imbottita di talento. Latina ha puntato su due americani “esordienti” per questa categoria, Brandon Gilbeck, centrone uscito dall’università dell’Illinois e Jaren Lewis ala classe 96, alla prima esperienza in Italia ma che ha già assaggiato l’Europa la scorsa stagione in Germania. Non solo giovani ma anche tanta esperienza grazie alla presenza di Bisconti, Passera e Raucci. Occhio anche a Lorenzo Baldasso protagonista a Trieste qualche stagione fa.

LA CONDIZIONE FISICA — La Npc arriva a questo test con tre settimane di preparazione sulle gambe alla ricerca della migliore condizione fisica in vista dell’esordio in Supercoppa Lnp, in cui non avrà mai il fattore campo a favore, vista l’indisponibilità del PalaSojourner.

230 Visite totali, 1 visite odierne

Tutto su Basket