Connect with us

Basket

Npc: l’infermeria non migliora. Contro l’Eurobasket sarà ancora emergenza

Npc: l’infermeria non migliora. Contro l’Eurobasket sarà ancora emergenza

Sono passati quattro giorni dal match contro la Stella Azzurra ma la situazione all’interno dell’infermeria Npc non è migliorata, anzi. Ancora una settimana di allenamento a ranghi ridotti con Tommasini e De Laurentiis che stanno a poco recuperando dagli acciacchi fisici.

LA SITUAZIONE INFORTUNI — Sanguinetti è tornato a correre ma è ben lontano da una condizione accettabile e naturalmente non ha il ritmo partita. Poi se a tutto questo sommiamo la “scavigliata” di Sperduto ed un Taylor che ha accusato qualche piccolo dolore al ginocchio abbiamo il quadro completo. Insomma anche contro l’Eurobasket sarà emergenza pura per Alessandro Rossi che dovrà inventare, senza però la necessità a questo punto della stagione di dover rischiare un giocatore. La Supercoppa è una competizione che non va sottovalutata certamente ma è pur sempre un “precampionato” mascherato. Inutile forzare ora qualche recupero, per poi avere maggiori problemi in seguito.

L’ANTICIPO DEL SABATO — Certo comunque andrà giocata, e ci sarà anche un giorno in meno per prepararla visto l’anticipo al sabato voluto dai due club. Rossi si aspetta risposte anche a livello di atteggiamento, certo fino a quando la condizione di allenamento sarà questa non è facile aspettarsi di meglio in partita.

3,379 Visite totali, 15 visite odierne

Tutto su Basket