Connect with us

Calcio

Bf Sport, Zepponi: “Vogliamo subito la salvezza in Promozione”

Bf Sport, Zepponi: “Vogliamo subito la salvezza in Promozione”

Si avvicina l’inizio del campionato di Promozione, in programma il 27 settembre, e i club reatini si preparano al loro esordio nella stagione 2020/2021. In questa settimana conosceremo le cinque formazioni della Provincia che si misureranno in questa competizione. Ad aprire le danze i Bf Sport, con il vice-presidente Matteo Zepponi che ci ha aperto le porte dei gialloneri.

In apertura, come è stato ripartire dopo mesi di stop e con il nuovo protocollo da seguire per contrastare la diffusione del coronavirus?

“E’ stato complicato ripartire, questo è certo. Bisogna stare attenti a molte cose, dalla febbre alle distanze, fino alle borracce personalizzate per ogni singolo calciatore. Sono sicuramente novità, anche complesse, ma stiamo facendo bene e dobbiamo guardare avanti”.

Un parere sul calendario e sul livello del campionato di Promozione…

“Credo che il nostro sia un girone buono e che ce la possiamo giocare con tutti. Non vedo club che possano essere considerate delle ammazza campionato quindi dobbiamo provare a dire la nostra, pur ricordando quali sono i nostri obiettivi principali”.

A proposito, qual è l’obiettivo del Bf Sport?

“L’obiettivo è la salvezza e spero che arrivi il prima possibile, una volta raggiunta ci potremmo concentrare anche su altro e tutto quello che arriverà sarà sicuramente importante per il nostro club”.

Rosa in gran parte confermata, con l’arrivo di qualche rinforzo. Basta così o ci saranno altri rinforzi?

“Altri rinforzi non ci dovrebbero essere, a parte qualche under per completare la rosa. Siamo molto soddisfatti, abbiamo confermato quasi tutti, è in più abbiamo preso giocatori di livello che aumentano il potenziale della nostra squadra. Molto soddisfatto anche dei giovani che abbiamo preso, saranno un valore aggiunto”.

Infine una domanda sulla collaborazione con lo Sporting Rieti…

“Abbiamo accettato la collaborazione con Irfan Pengilli e Toni Tempesta. Io e il presidente Andrea Cardinali li conosciamo bene e pensiamo che per settore giovanile e scuola calcio siano i migliori sul nostro territorio. Una collaborazione che ha portato soprattutto vantaggi dal punto di vista della Juniores,  perchè sono due anni che non riuscivamo a farla e ora invece è realtà”.

 

4,703 Visite totali, 16 visite odierne

Tutto su Calcio