Connect with us

Atletica

Atletica, campionati Italiani allievi: i protagonisti del weekend tricolore

Atletica, campionati Italiani allievi: i protagonisti del weekend tricolore

Da venerdì il Guidobaldi ospiterà ancora una volta il campionato Italiano allievi/e, rassegna dedicata agli atleti under 18. Un campionato che doveva essere il preludio quest’anno, a quello che sarebbe stato poi il campionato Europeo under 18. Causa pandemia, Europeo annullato e Italiano spostato a settembre. Saranno oltre 1100 atleti gara in pista e nelle pedane del Guidobaldi, per la rassegna che decreterà i 34 campioni Italiani del 2020

I PROTAGONISTI – Nell’avvicinamento alle gare di venerdì, partiamo dalla presentazione di quelli che saranno i protagonisti al maschile del sodalizio reatino che organizza il campionato Italiano. Tra gli allievi la carta da medaglia migliore sarà Federico Bonanni. Il giovane romano allenato da Gianni Bayram, nelle ultime settimane ha dimostrato di essere in grande forma, saltando nel weekend il personale portato a 4,60 che lo piazza tra i primi delle graduatorie nazionali. Negli ostacoli il campione Italiano cadetti del 2019 Damiano Dentato, dovrà prima entrare nella finale ad 8, e poi lottare per le medaglie. Per lui gare sfortunate nel post lockdown inficiate dal grande vento contrario, ma le potenzialità del ragazzo sono indubbiamente ampie. Attenzione al lancio del martello dove invece il reatino Lorenzo Mattei, al primo anno di categoria, punta ad essere tra i migliori 5. Con il suo 58,82 potrà sicuramente lottare per queste posizioni di vertice, magari “pizzicando” anche il lancio oltre i 60 m. Nella velocità in grande crescita Jacopo Capasso, che nella pista di casa dove è cresciuto, nei 200 è alla ricerca della finale

LE POSSIBILI SORPRESE DA FINALE – Due di queste potrebbero arrivare dai lanci. Nel disco Gianmarco Di Filippo ha agguantato il minimo proprio domenica nell’ultima occasione utile. L’atleta di Roberto Casciani ha potenzialità, e in una gara dove tutti sono molto vicini con le loro misure, il lancio buono potrebbe portargli belle soddisfazioni. Stesso discorso per il colosso romano Valerio Linari nel giavellotto. Linari ha grandi potenzialità fisiche e se a Rieti troverà anche la quadra tecnica, sarà sicuramente tra i protagonisti. Nel mezzofondo invece Alessandro Di Loreto vuole essere protagonista negli 800, dove sarà alla ricerca della finale dei migliori 8.

2,404 Visite totali, 66 visite odierne

Tutto su Atletica