Connect with us

Calcio

Rieti, allenamenti sospesi fino al 3 aprile: accordo AIC e Lega Pro

Rieti, allenamenti sospesi fino al 3 aprile: accordo AIC e Lega Pro

Fino al 3 aprile la formazione amarantoceleste e tutte le altre squadre di Lega Pro resteranno ferme senza svolgere alcuna attività. Allenamenti sospesi in attesa che passi l’emergenza nel nostro paese. Una scelta saggia che salvaguarda i giocatori, già esposti a rischi enormi nel turno a porte chiuse disputato prima della sospensione.

DECISIONE COMUNE – La riunione di ieri alla quale hanno partecipato i Presidenti Ghirelli e Tommasi, il Vice Presidente AIC, Calcagno, il segretario generale Lega Pro, Paolucci ed il DG di AIC Grazioli, é iniziata con l’impegno comune di portare a termine il campionato entro il 30 giugno, se le condizioni sanitarie lo permetteranno, ed é servita anche per fare una stima dei danni economici che il movimento sta subendo in queste giornate di stop. Dopo aver affrontato queste due tematiche l’attenzione si é concentrata sugli atleti e sulla salvaguardia della propria salute e per questo, all’unanimità, é arrivata la decisione di sospendere gli allenamenti fino al 3 aprile con tre indicazioni principali da rispettare per limitare la diffusione del contagio che si é verificato in molti club: evitare gli spostamenti in entrata e in uscita dal luogo di dimora o domicilio nel comune dove ha sede l’attività lavorativa; rimanere nella propria abitazione, in caso di febbre superiore a 37,5 gradi, limitando al massimo i contatti sociali; non uscire dalla propria abitazione per chi è sottoposto alla quarantena o è risultato positivo al virus. Queste le decisioni prese che possiamo solamente condividere ed estendere anche a tutti i tifosi.

4,184 Visite totali, 10 visite odierne

Tutto su Calcio