Connect with us

Calcio

Il Rieti vicino ai tifosi sui social con il progetto “Casa Rieti”. Terminerà il silenzio stampa?

Il Rieti vicino ai tifosi sui social con il progetto “Casa Rieti”. Terminerà il silenzio stampa?

Dopo l’ennesima giravolta stagionale che ha portato ad un altro rimpasto a livello dirigenziale, il club amarantoceleste torna a farsi vivo a livello comunicativo lanciando la campagna social “Casa Rieti”. Pur continuando il silenzio stampa, oggi si completa il secondo mese, la società ha deciso di intraprendere questo progetto per restare vicina ai tifosi in questi giorni di emergenza e di isolamento forzato. Non ci sono allenamenti e partite e allora si torna a riscoprire il passato della formazione reatina e di tutte le avventure vissute dal 1936 ad oggi.

CASA RIETI – “Nasce Casa Rieti. In questo momento in cui il calcio si è fermato perchè c’è una partita molto più importante da vincere rimaniamo sempre con voi. Tre appuntamenti al giorno per rivivere le emozioni di questa stagione e la storia della squadra di calcio della nostra città. Per seguire i nostri ragazzi anche da casa. Per essere di nuovo insieme”. Questo il messaggio sui profili Facebook e Instagram di presentazione per questa nuova avventura che ha inizialmente scatenato l’ilarità dei tifosi, di sicuro poco soddisfatti della gestione e dell’andamento societario attuale, ma che ha riscosso i primi consensi ai quiz richiesti sul passato amarantoceleste. Un’iniziativa incoraggiante che torna a farci sentire, seppur debolmente, la voce e la presenza in città e tra i tifosi. Speriamo che sia il primo passo per uscire dall’inutile silenzio stampa che dura ormai da davvero troppo tempo e che ci porti presto a poter ascoltare i protagonisti di questa stagione, a partire magari da mister Caneo, per poter tornare anche noi a parlare di calcio nonostante tutte le difficoltà del momento.

3,577 Visite totali, 284 visite odierne

Tutto su Calcio