Connect with us

Basket

Una Zeus incerottata ma caparbia esce a testa altissima da Torino.

Una Zeus in piena emergenza infortuni, esce a testa altissima facendo faticare fino alla fine la capolista Torino.

Una Zeus incerottata ma caparbia esce a testa altissima da Torino.

Una Zeus caparbia ma incerottata, si arrende solo nel finale alla capolista Torino. 79 a 74 il finale si allunga la serie negativa in trasferta arrivata a tre sconfitte di fila.

PRIMO QUARTO NEGATIVO — E’ il primo quarto scavare il primo importante solco. 28 i punti subiti, sotto i colpi di un ottimo Campani e del talento di Marks( saranno 22 alla fine). La Zeus risponde con il pitturato, ma le percentuali dal perimetro restano bassissime( 1 su 7 a fine primo tempo). Torino resta pienamente in controllo del match, approfittando anche di qualche palla persa di troppo di Rieti( saranno 17 alla fine).

LA REAZIONE ED IL FINALE PUNTO A PUNTO — Nel terzo quarto lo scarto resta inalterato, la Zeus prova a riavvicinarsi, ma ogni tentativo viene rispedito al mittente dal talento di Marks e di una Torino che trova buone circolazioni offensive. Poi però nel quarto periodo i ragazzi di Rossi, trascinati da un Raffa autore di 24 punti, iniziano a crederci per davvero, ricucendo il gap fino al meno 2. Nel momento clou, la Zeus si perde, con un paio di giocate rivedibili di Pastore( che chiuderà con un misero 0 su 5 dalla lunga distanza) e Marks dalla lunetta la chiude sul fallo sistematico. C’è rammarico ma anche la sensazione che comunque Rieti esca a testa altissima da Torino.

PARZIALI — 28-18;18-19;16-14;17-23

REALE MUTUA TORINO — Marks 22, Cappelletti 7, Toscano 8, Alibegovic 12, Diop 9, Bushati 2, Traini 2, Pinkins 4, Campani 13 alla Cavina

ZEUS NPC — Raffa 24, Passera, Nikolic 4, Cannon 26, Filoni, Fumagalli, Stefanelli, Pastore, Vildera 20, Zucca ne all Rossi

344 Visite totali, 1 visite odierne

Tutto su Basket