Connect with us

Serie A2

Rossi aspetta Trapani:”Squadra in salute, dobbiamo ancora una volta superarci”

Rossi aspetta Trapani:”Squadra in salute, dobbiamo ancora una volta superarci”

Alessandro Rossi ha presentato il prossimo match interno, l’ultimo della fase regolare al PalaSojourner, contro Trapani. Un match importante, scontro diretto per la post season.

IL MOMENTO — “Sicuramente non stiamo ancora nel momento migliore dal punto di vista fisico, avendo perso due giocatori, è difficile. C’è da dire che a Trapani abbiamo perso quando a loro mancava Goins e Bonacini. Così come abbiamo fatto noi domenica, compattandoci possiamo far fronte alle difficoltà. Dobbiamo combatterle con personalità e coraggio, con la voglia di difendere la nostra classifica. Stiamo cercando di aggrapparci alle nostre possibilità di mantenere questa ottima classifica. Trapani è la migliore per numero di vittorie nel girone di ritorno, sono in salute, hanno esperienza con giocatori come Palermo, Spizzichini e Renzi, ed a questo abbina una panchina di grande energia. E’ un mix funzionale durante la stagione. ”

LE CHIAVI — Tanti gli aspetti da tenere d’occhio in questa partita, sia il talento di Trapani sia la loro voglia di riscatto dopo il ko interno contro Bergamo:”Due aspetti da non sottovalutare – spiega Rossi – Quando perdi in casa hai voglia di tornare in campo subito per sistemare le cose. Loro hanno vinto 6 volte fuori, Corbett in questo momento rappresenta una mina vagante preoccupante per noi. Dobbiamo essere bravi ed attenti, due aspetti che saranno cruciali. Goins? Ha dimostrato di avere una sua funzionalità; il bilanciamento tra i due lunghi è buono e viceversa. Sono lunghi atipici però chiaramente bisognerà avere un’attenta lettura delle situazioni semplici di gioco. Non dobbiamo concedere canestri facili. Il controllo dei tabelloni? E’ un’altra chiave decisiva nelle nostre partite in casa. Dobbiamo essere bravi e non concedere seconde occasioni al tiro”.

 

3,089 Visite totali, 5 visite odierne

Tutto su Serie A2