Connect with us

Futsal

Real, serve l’ultimo sforzo prima della sosta. Vietato sbagliare

Real, serve l’ultimo sforzo prima della sosta. Vietato sbagliare

Ultimi tre impegni prima della sosta per il Real Rieti. Tre gare da non sottovalutare, ma contemporaneamente da “vietato sbagliare”.

ULTIMO SFORZO— In attesa che sia disponibile Lukaian, che si è aggregato intanto al resto della squadra, gli amarantocelesti preparano l’ultimo mini ciclo di questa fase di campionato, prima della sosta. Si inizia sabato con la prima delle tre gare in una settimana: al PalaRigopiano di Pescara c’è da affrontare una Colormax reduce dal blitz esterno sul campo del Cmb, una gara da affrontare senza Rafael, Lukaian e Moura, che oggi si sottoporrà ad ulteriori esami. Il calendario però, come detto, non fa sconti, perché martedì prossimo al PalaMalfatti arriverà il Cdm Futsal Genova, prima della sfida, quattro giorni più tardi, al Kaos Mantova (gara che sarà trasmessa in diretta su RaiSport). Dopodiché sarà sosta. e il campionato riprenderà l’8 febbraio con la sfida interna all’Arzignano, in quella che sarà la gara di esordio di Lukaian in amarantoceleste. Da li in poi full immersion di futsal, con un altro turno infrasettimanale, i big match e i quarti di finale di Coppa Della Divisione, previsti a fine febbraio, per giocarsi l’accesso in Final Four.

VIETATO SBAGLIARE— Quello che approccerà questo ciclo di gare fino alla sosta, sarà un Real che non potrà permettersi di sbagliare, perché Pesaro, Acqua&Sapone e Sandro Abate continuano a correre. L’equilibrio nelle zone alte di classifica renderà entusiasmante la corsa al piazzamento migliore in ottica playoff, con il Real che avrà il vantaggio di poter affrontare tutte e te le squadre nominate in casa. Davvero un fattore da non sottovalutare, tre appuntamenti con il circoletto rosso a cui arrivare, però, senza pesanti passi falsi in mezzo.

3,065 Visite totali, 5 visite odierne

Tutto su Futsal