Connect with us

Rugby

Rugby: Weekend ricco per gli Arieti Rugby tra settore assoluto e giovanile

Rugby: Weekend ricco per gli Arieti Rugby tra settore assoluto e giovanile

Altro weekend pieno di impegni per gli Arieti Rugby in campo in tutte le categorie. Sconfitta per la prima squadra dei Reathyrus contro la capolista Lazio per 50 a 5 mentre arriva la vittoria per l’under 16

REATHYRUS — Dopo la splendida vittoria contro la Polisportiva L’Aquila Rugby, arriva una sconfitta per i ragazzi di Mister Turetta contro la forte Lazio Rugby. Punteggio di 50 a 8 per i capitolini e qualificazione ai playoff rimandata di una partita. ““Paradossalmente una delle poche notizie positive è la buona organizzazione difensiva lavorata in queste due settimane e che ha un passivo ancora peggiore! Un test che comunque serve per capire quanta differenza c’è con squadre strutturate come la Lazio e soprattutto dove sia necessario concentrare l’attenzione per il futuro”.
Domenica prossima importante match in casa con Arnold Rugby prima della pausa natalizia”, il commento di Turetta

GIOVANILI — La U14 gioca sabato in casa contro gli “All Reds”. La partita, trasformata in amichevole a causa del numero non regolare degli ospiti, ha visto la squadra di Mauro Antonini prendere in mano il gioco quasi subito. La predominanza fisica e territoriale si è fatta sentire per tutta la partita terminata 40 a 10. Anche l’U16 vince e convince contro il l’ASD Rugby Nuovo Salario con il pesante risultato di 61 a 7. La partita mette in mostra alcune buone individualità e una generale voglia dei ragazzi di far vivere l’ovale. La vittoria vale il terzo posto in classifica nel gironcino a 6 squadre dietro a “Fiamme Oro” e “Capitolina” e una buona dose di fiducia in questo gruppo in costante crescita. Momento di difficoltà, invece, per la U18 che paga alcune assenze pesanti per infortunio e una discontinuità negli allenamenti sul difficile campo di Ostia dove la squadra di casa impone ritmi e gioco e chiude presto la partita. I coach Massimo Pica e Mirco Pelagalli restano comunque fiduciosi e chiedono ai ragazzi impegno e costanza per un ritorno alla vittoria

FONTE COMUNICATO STAMPA

6,256 Visite totali, 15 visite odierne

Tutto su Rugby