Connect with us

Basket

Rossi si gode il successo su Casale: “Complimenti ai ragazzi, tutti hanno messo il mattoncino”

Rossi si gode il successo su Casale: “Complimenti ai ragazzi, tutti hanno messo il mattoncino”

I due coach analizzano il match al termine della gara.

QUI CASALE- Coach Ferrari è il primo a presentarsi in conferenza per parlare della gara: “Abbiamo perso una partita sulla falsa riga di quella con Scafati e Torino. Quando si alza intensità andiamo in apnea. Devo trovare una soluzione. Dobbiamo lavorare e capire quale sia il problema. Nell’ultimo quarto ci siamo progressivamente sciolti. Onore a Rieti che ha giocato bene. Venti palle perse sono troppe, create dall’energia difensiva di Rieti. Abbiamo giocato la gara che volevamo per trenta minuti. È la seconda volta consecutiva che abbiamo questo tipo di crollo, evidentemente per colpa mia non abbiamo fatto un lavoro abbastanza attento”. Sulla Coppa Italia: “Nel girone di andata abbiamo giocato bene, chiudendo con due sconfitte. Però nel girone di ritorno dobbiamo abituarci a questa intensità. Il lato positivo è che siamo qualificati, ma queste due partite hanno evidenziato dei problemi che dovremo provare a risolvere”.

QUI RIETI- Soddisfatto coach Rossi: “È stata una partita in equilibrio per 30 minuti. Anche nel primo tempo abbiamo prodotto buona qualità difensiva. Roberts e Tomasini bravi a fare canestro. Abbiamo avuto la forza di continuare su quella scia sfruttando i loro momenti di debolezza. Oggi partita completa sui due lati del campo. Contento per i giocatori, ci stiamo allenando bene, tutti hanno messo il loro mattoncino”. Poi alcune valutazioni sui giocatori che hanno dato risposte importanti: “La risposta globale è stata positiva. Capita che ci facciamo prendere dai momenti, positivi o negativi. Ci esaltiamo o deprimiamo per poco. Vogliamo correggere gli alti e bassi e diventare una squadra costante, dal punto di vista dell’atteggiamento però la squadra si sbatte”.

4,240 Visite totali, 5 visite odierne

Tutto su Basket