Connect with us

Nuoto

Martina Caramignoli da favola: la reatina è bronzo agli europei di Glasgow

Martina Caramignoli da favola: la reatina è bronzo agli europei di Glasgow

Vola sulle acque di Glasgow Martina Caramignoli, che ieri ha ottenuto la medaglia di bronzo negli 800 stile libero in vasca corta.

LA GARA E LE LACRIME— Fantastica prestazione dell’azzurra, che abbassa di 2″ il tempo fatto registrare nelle batterie e, dopo aver lottato a lungo anche per il secondo posto, si arrende all’ungherese Kesely. Imprendibile invece l’altra italiana, Simona Quadarella, che chiude la gara al primo posto. La Caramignoli chiude con il tempo di 8’12″36, un crono che vale il gradino più basso del podio, una medaglia che mancava addirittura dagli europei di Berlino nel 2014, anche se in quella circostanza erano i 1500 stile libero. Irrefrenabile la gioia della reatina, che in zona mista scoppia in lacrime: “Ho attraversato un momento difficile e ne sono uscita da sola, senza l’aiuto di nessuno. Questa medaglia è bellissima, è una gioia incredibile”. Martina effettivamente aveva passato oltre due anni di smarrimento e vuoto assoluto dal punto di vista sportivo, anche se al Nico Sapio, lo scorso novembre, aveva fatto registrare il secondo crono al mondo nella specialità, primo importante segnale di una rinascita che si è consacrata nelle acque di Glasgow.

6,968 Visite totali, 5 visite odierne

Tutto su Nuoto