Connect with us

Basket

La risposta che tutti aspettavano. La Zeus schianta Casale, difesa da cineteca

La risposta che tutti aspettavano. La Zeus schianta Casale, difesa da cineteca

Ci volevano delle risposte, dopo il doppio ko esterno, e la Zeus non ha sbagliato davanti al proprio pubblico, annichilendo una Casale apparsa davvero poca cosa soprattutto al cospetto di una difesa di Rieti che ha sfiorato quasi la perfezione.

TOMASINI PROTAGONISTA — Equilibrio assoluto tra due squadre che si sono affrontate a viso aperto nei primi 20 minuti di gioco. Rieti non ha trovato percentuali, ma ha basato il suo gioco offensivo sull’intensità e sul rendimento di Stefanelli e Vildera che hanno risposto presente dopo qualche prestazione opaca nelle ultime uscite. Tomasini time invece per Casale. L’ex di turno, praticamente perfetto al tiro fa  il bello ed il cattivo tempo permettendo ai suoi di tenere l’urto della Zeus. 38 a 36 al termine dei primi 2 quarti di gioco.

DIFESA SPAZIALE — Terzo quarto attento di Rieti, calano alla distanza sia Tomasini che Roberts e Sims viene tolto dalla partita dai falli. Le percentuali restano basse ma è nel quarto periodo che arriva il capolavoro difensivo della Zeus. Si spegne totalmente la luce di Casale che inizia a perdere palle su palle su una difesa perfetta di Rieti. Il parziale è micidiale 23 a 5. Vildera domina ritrovando il feeling anche con il canestro dalla media, Filoni in difesa è un fattore, Stefanelli fa il resto trovando canestri fondamentali. L’apoteosi è servita, 82 a 58 il finale, si interrompe una serie di due sconfitte consecutive in campionato.

PARZIALI — 20-19;18-17;21-17;23-5
ZEUS NPC RIETI — Nikolic, Pastore 5, FIloni 2, Vildera 17, Passera 10, Fumagalli 1, Zucca 7, Cannon 15, Stefanelli 16, Brown 9 all Rossi
CASALE MONFERRATO — Tomasini 16, Denegri 4, Martinoni 7, Cesana 2, Camara, Roberts 12, Sims 7, Piazza 4, Valentini 2 Battistini 4

4,461 Visite totali, 5 visite odierne

Tutto su Basket