Connect with us

Basket

Biella squadra giovane ed in gas, è il prossimo avversario di Rieti al PalaSojourner

Mix di talento e gioventù per una Biella in trend positivo

Biella squadra giovane ed in gas, è il prossimo avversario di Rieti al PalaSojourner

Doppio turno interno consecutivo per la Zeus contro Biella, con ancora in testa il pesante stop contro l’Eurobasket  e la voglia di riscattarsi subito davanti al proprio pubblico. La formazione allenata da Galbiati attualmente occupa la seconda posizione in classifica generale a quota 10 punti, frutto di 5 vittorie in 7 gare.

GIOVANI E TALENTO — Sono tre le vittorie consecutive in campionato, un biglietto da visita importante per una squadra giovane e totalmente rinnovata dopo l’addio di Michele Carrea finito a Pistoia. Galbiati classe 84, è un coach alla prima esperienza in A2, ma già può vantare un curriculum importante viste le esperienze da vice a Torino, con tanto di promozione ad head coach la passata stagione dopo la rinuncia a Larry Brown.  La stella è Giordano Bortolani, classe 2000, si avete capito bene 2000. 17 punti di media, miglior under del mese di ottobre ed il classico Dna del predestinato. Occhio anche a Donzelli, lo scorso anno avversario di Rieti ai playoff con Forlì, che ha incrementato e non poco il suo rendimento ( 11 punti e 7 rimbalzi a gara) diventando un punto di riferimento sotto ai tabelloni.  Americani giovani ma interessanti come Omogbo e Polite ed una chimica trovata quasi subito. Saccaggi in regia e Erik Lombardi completano un roster per ora vera e propria rivelazione di questo inizio di campionato.

ATTENZIONE MASSIMA — Massima attenzione dunque visti i numeri e la qualità a disposizione dei piemontesi che giocano totalmente in gas in un momento come questo. Rieti però ha un solo risultato a disposizione, la vittoria.

202 Visite totali, 1 visite odierne

Tutto su Basket