Connect with us

Basket

Zeus si parte per Bergamo! Domani l’esordio contro la “bestia nera” Treviglio

Domani l’esordio in campionato contro Treviglio. Mai Rieti in A2, nel suo recente passato è riuscita a battere la formazione allenata da Vertemati

Zeus si parte per Bergamo! Domani l’esordio contro la “bestia nera” Treviglio

Dopo due mesi di lavoro è arrivato finalmente il momento di alzare ufficialmente il sipario sulla stagione 2019-2020 della Zeus Npc. Domani alle 20,30 Rieti affronterà in trasferta Treviglio, da sempre avversario ostico, soprattutto in trasferta per Rieti.

BESTIA NERA — Mai la Npc ha vinto al PalaFacchetti, anche se stavolta si giocherà al PalaAgnelli di Bergamo per l’indisponibilità dell’impianto dovuta al maltempo di questa estate. C’è tanta voglia di invertire questo trend negativo, al cospetto di una squadra, Treviglio che ha cambiato molto, allestendo comunque un roster competitivo. La Zeus si ritroverà da avversario quel Pacher, match winner lo scorso anno contro Siena e vicinissimo a vestire la maglia di Rieti nella sessione invernale di mercato. Occhio anche a Caroti e Borra, mentre da scoprire è Pavlin Ivanov, esterno classe 93 con il passaporto bulgaro che ha mandati a referto 12 nel primo match stagionale a Trapani. La formazione di Vertemati vuole riscattare la “falsa partenza” del PalaIlio, la Zeus invece ha voglia di iniziare col piede giusto la stagione.

GLI ESORDI — Lo scorso anno all’esordio arrivò il ko contro Biella, mentre nelle ultime 4 partenze in campionato, solamente due anni fa Rieti ottenne la vittoria contro Scafati, ( successo che non bastò al tecnico Nunzi però per tenere la panchina, “saltata proprio dopo un ko contro Treviglio al PalaSojourner ndr) perdendo invece sempre all’esordio in A2 prima con Ferentino poi contro Trapani. Una tradizione non esattamente “positiva” da cancellare.

205 Visite totali, 2 visite odierne

Tutto su Basket