Connect with us

Calcio

Rieti, serve la svolta: contro il Monopoli è caccia al primo brindisi. Pezzotti: “Proviamoci”. Out Tirelli e Guiebre

Rieti, serve la svolta: contro il Monopoli è caccia al primo brindisi. Pezzotti: “Proviamoci”. Out Tirelli e Guiebre

Vincere. L’imperativo regna sovrano nello spogliatoio del Rieti, dove i tre punti allo “Scopigno” mancano ormai all’appello dallo scorso 31 marzo (Rieti-Reggina 1-0 gol di Palma al 44′). Da allora solo pareggi, delusioni e sconfitte ed una classifica, quella attuale, che reclama un’inversione di tendenza

SERVE LA SVOLTA — Domani potrebbe essere la volta buona per spazzare via in un colpo solo, un inizio di stagione che a queste latitudini non si ricordava da tempo. Allo Scopigno (ore 17,30) arriva il Monopoli o, per meglio dire, un lanciatissimo Monopoli, a -3 dalla vetta, in serie positiva ormai da cinque turni, da quando cioè la società pugliese ha deciso di congedarsi da Roselli ed affidare la guida tecnica a Beppe Scienza. Sul fronte reatino, esordio casalingo per Lorenzo Pezzotti, che dopo essere uscito imbattuto da Teramo, proverà a compiere il secondo “miracolo” di stagione.

PARLA PEZZOTTI — “Prepararla non è stato facile – ammette in conferenza stampa il tecnico reatino – ma non sotto l’aspetto pratico, quanto dal punto di vista ambientale: è una situazione surreale, nello spogliatoio chiaramente si parla del momento, di cosa accadrà da lunedì, però debbo dire che i ragazzi col sottoscritto e con tutto lo staff, sono stati fantastici, dei veri professionisti. Domani sfideremo una delle squadre più in forma del momento, un avversario del quale è difficile anche indicare dei punti deboli, perché quando sei in fiducia, quando hai la testa libera da cattivi pensieri, testa e gambe sono un tutt’uno. Noi andremo in campo per vincere, spero solo che la gente ci stia vicino e dagli spalti arrivino solo incoraggiamenti. Il mio futuro? Ora pensiamo alla partita, ma lo ripeto, qui serve un allenatore esperto, di categoria”.

TIRELLI OUT — Entrando nei dettagli di Rieti-Monopoli, per la formazione amarantoceleste, priva sia di Tirelli che di Guiebre, sarà emergenza a centrocampo, mentre sul fronte opposto, Scienza dovrà rinunciare al solo Maestrelli, ma per il resto avrà solo ed esclusivamente l’imbarazzo della scelta, con Mercadante certo della titolarità sul fronte sinistro della difesa e la conferma del duo Jefferson-Fella in attacco.

COSì IN CAMPO — Queste le probabili formazioni con cui Rieti e Monopoli domani scenderanno in campo: Rieti (3-5-2): Pegorin; Aquilanti, Gigli, Granata; Tiraferri, Palma, Zampa, Marino; Marcheggiani, Beleck. All.: Pezzotti. Monopoli (3-5-2): Antonino; Ferrara, De Franco, Mercadante; Tazzer, Hdziosmanovic, Giorno, Carriero, Donnarumma; Jefferson, Fella. All.: Scienza. Arbitro: Gallipò di Firenze.

2,832 Visite totali, 25 visite odierne

Tutto su Calcio