Connect with us

Basket

Zeus, con Scafati è dentro o fuori per la Supercoppa

Un successo garantirebbe il passaggio del turno, ma Rieti potrebbe passare anche in caso di sconfitta

Zeus, con Scafati è dentro o fuori per la Supercoppa

Dentro o fuori a Scafati, anche se, calcoli alla mano, la Zeus potrebbe passare il turno anche in caso di sconfitta. Scontro al vertice del girone blu di supercoppa, solo la prima accede al secondo turno, ma con due successi, Rieti è in lizza anche per il posto di migliore seconda.

SCAFATI STELLARE — In caso di ko però, la Zeus dovrebbe calcolare il quoziente differenza canestri con  l’eventuale prima del girone: in sintesi, perdere col minor scarto possibile. Il match del PalaMangano è un banco di prova interessante per testare realmente le condizioni di una Zeus che fino ad ora ha fatto davvero bene, prima vincendo con l’Eurobasket in trasferta e poi surclassando in casa Latina. Scafati ha un roster di primissima fascia con due americani top, come l’ex di turno JJ Frazier che sta viaggiando a ventelli di media e Putney , senza dimenticare l’altro ex Claudio Tommasini dalla panchina. Completano una formazione potenzialmente stellare: Rossato, Ammannato, Lupusor, Fall e Crow. Nomi importanti che testimoniano tutta la forza di una squadra che quest’anno vuole fare sul serio.

LE ASSENZE — Rieti ci arriva con le rotazioni ridotte vista l’assenza quasi certa di Francesco Stefanelli e quella di Niccolo Filoni. Inizio ore 19, diretta su Lnp pass.

372 Visite totali, 1 visite odierne

Tutto su Basket