Connect with us

Basket

Season high per Vildera, vittoria che fa morale in vista del match clou con Treviglio

Rieti ha chiuso la regolar season al PalaSojourner e si gode un Vildera stellare ed un Jackson in netta crescita di rendimento

Season high per Vildera, vittoria che fa morale in vista del match clou con Treviglio

Vittoria che conta soprattutto a livello mentale per una Zeus che doveva riscattare l’opaca prestazione di Scafati. Rieti ha ritrovato attacco e difesa, trascinata da un Antino Jackson praticamente stellare in regia, autore di 13 punti e 10 assist, ed un Vildera dominatore sotto ai tabelloni. Season high per l’ex Biella, con tanto di doppia doppia 21 punti e 11 rimbalzi.

A CACCIA DI CERTEZZE — Tanta roba per una Zeus a caccia di certezze in vista della prima post season della sua storia. Non era comunque facile, visto che Agrigento si giocava tutta una stagione al PalaSojourner, mancando il piazzamento playoff per la prima volta in 8 stagioni. La formazione di Rossi con questa vittoria eguaglia il record del girone di andata, con una gara, quella del PalaFacchetti di Treviglio ancora da giocare.

IL RENDIMENTO ESTERNO — Inizia ora la settimana finale della stagione, quella che porterà al dentro o fuori per il terzo posto. Rieti ci arriva carica, anche se il rendimento esterno in questi ultimi due mesi non è stato certamente esaltante. Sono quattro le sconfitte esterne consecutive rimediate, con l’ultimo successo che risale al 30 gennaio, contro Cassino. La cosa positiva però è che Rieti avrà il destino nelle proprie mani. Un successo infatti significherebbe terzo posto, aspetto che farebbe tutta la differenza del mondo in post season.

105 Visite totali, 1 visite odierne

Tutto su Basket