Connect with us

Basket

Il ritorno di Luciano Nunzi al PalaSojourner:”Non sarà una gara come le altre”

Il ritorno di Luciano Nunzi al PalaSojourner:”Non sarà una gara come le altre”

Non sarà una gara come le altre, ne siamo certi. Dopo oltre un anno dall’esonero, avvenuto dopo la gara contro Treviglio della passata stagione, torna da avversario al PalaSojourner, Luciano Nunzi, tecnico che per 5 stagioni ha guidato la Npc dalla serie B, fino alla serie A2.

IL RITORNO DI NUNZI — Si può amarlo o meno, ma non si può certamente negare il grande lavoro svolto dal tecnico romano all’interno della Npc, presa nelle ultime posizioni della serie B, e portata dopo una finale playoff persa contro Latina alla serie A2. Poi due salvezze, la prima semi miracolosa, fino all’esonero avvenuto la passata stagione. A Nunzi va riconosciuto il merito di aver contribuito in maniera significativa alla professionalizzazione di una società “acerba” ma con un progetto ben chiaro. Per questo la gara di domenica contro la Leonis Roma, assume un significato particolare ed il tecnico ne è perfettamente consapevole:”Sarà una grande emozione tornare al PalaSojourner – spiega Nunzi a Box And One – e sono convinto che il cuore batterà forte prima dell’inizio della palla a due”.

LA SFIDA CON ROSSI — Bella la sfida nella sfida tra Nunzi e Rossi, l’allievo che sfida il maestro, lui che lo ha fortemente voluto al suo fianco per quattro stagioni, lui che ha assistito alla sua “ascesa” come head coach in serie A2. Insomma tanta roba, senza dimenticare poi che per quanto riguarda il campionato la gara assume un’importanza colossale. Il successo regalerebbe a Rieti la qualificazione matematica alla post season, contro una Leonis che dopo la rinascita proprio con Nunzi in panchina, va a caccia di punti per tenere vive le speranze di playoff. Solo questo vale ampiamente il prezzo del biglietto.

4,102 Visite totali, 5 visite odierne

Tutto su Basket