Connect with us

Calcio

Rieti, un dolce risveglio nel fortino dell’Amaro del Capo. E lunedì sera col Trapani, caccia al bis

Rieti, un dolce risveglio nel fortino dell’Amaro del Capo. E lunedì sera col Trapani, caccia al bis

Vittoria legittima a Vibo Valentia – patria dell’Amaro del Capo di Pippo Caffo, patron dei calabresi – per un Rieti capace per l’intera durata della gara, di dominare l’avversario colpendolo nel momento migliore, quando cioè, la sfida sembrava incanalata verso lo zero a zero.

DUE ROSSI IN SOCCORSO — D’accordo, la doppia superiorità numerica ha avuto il suo peso specifico nell’economia generale del match, ma è altrettanto vero che il Rieti anche in undici contro undici ha sempre tenuto in pugno la gara e rischiato praticamente zero.

STATISTICHE IN RIALZO — Prima vittoria del 2019, secondo cleen sheet di fila, terzo successo esterno della stagione, dopo Sicula e Viterbese: tre punti che, sommati ai 19 già acquisiti, fanno 22, una soglia di relativa tranquillità, alla luce delle sconfitte di Bisceglie e Paganese.

E LUNEDI’ SERA… — Numeri interessanti, numeri che riescono ad alleviare anche il -2 rimediato qualche settimana fa, numeri che ora però vanno confermati e migliorati: a cominciare da lunedì, quando sotto i riflettori dello “Scopigno” e le telecamere della Rai, arriverà quel Trapani che, a detta di tutti, rappresenta il vero anti-Juve Stabia, un motivo in più per tentare il colpaccio e diventare “bella di notte”.

2,006 Visite totali, 5 visite odierne

Tutto su Calcio