Connect with us

Rugby

Arieti tra assenze e pochi stimoli sconfitti a Bologna per 99-7

Arieti tra assenze e pochi stimoli sconfitti a Bologna per 99-7

Nel terzultimo turno di campionato arriva un’altra sconfitta per gli Arieti. Lo scontro in casa del Rugby Bologna 1928 è terminato con il punteggio di 99-7 a favore degli emiliani.

Il risultato è il più pesante collezionato dagli Arieti, tra le attenuanti c’è sicuramente la rosa corta e la mancanza di stimoli a questo punto della competizione quando la squadra reatina è salva grazie alla matematica dal rischio retrocessione. Tuttavia i tanti punti subiti rappresentano un duro colpo per il morale del club.

IL MATCH – La partita vista sul campo bolognese è stata quasi interamente a senso unico con i padroni di casa motivati dalla possibilità di giocare la prossima stagione in Serie A. La prima frazione di gioco si è conclusa con gli emiliani avanti con il punteggio di 58-0. Dello stesso stampo anche il secondo tempo dove però gli Arieti segnano la loro unica meta grazie a Turetta che firma anche la trasformazione.

Alla fine degli 80’ il tabellino dell’arbitro segna 99-7: da un lato il risultato rafforza il dato statistico del miglior attacco dei padroni di casa, dall’altro lascia il Rieti in penultima posizione in classifica.

ARIETI: Alunni, Pica D., Monicchi, Gudini, Bozza, Turetta, Pica S., Meneses, Carotti G., Baiocchi, Rossi, Angelucci, Amedei, Carotti F., Liberati.

RUGBY BOLOGNA: Soavi, Zambrella, Giannuli, Alberghini, Neri, Bottone, Bernabò, Gambelunghe, Schiavone, Macchione, Mazzini, Cesari, Fabianelli, Anteghini, Sandri.

 

1,831 Visite totali, 15 visite odierne

Tutto su Rugby