Connect with us

Basket

La vittoria su Latina ed il grande cuore di Jamal Olasewere

In dubbio fino alla fine l’ex Orzinuovi tira fuori una prestazione super, nonostante le precarie condizioni fisiche.

Foto: Giuliano Domeniconi

La vittoria su Latina ed il grande cuore di Jamal Olasewere

Una vittoria di grinta e grande cuore, in cui non può passare inosservato il rendimento di Jamal Olasewere.

PROTAGONISTA NONOSTANTE I GUAI FISICI — In dubbio fino alla fine per un problema alla caviglia, stringe i denti da grande professionista capendo l’importanza del match, e porta a casa una prestazione super. “Volevo ringraziare lo staff medico – ha sottolineato Alessandro Rossi – perché ha lavorato 24 ore al giorno per rimettere in piedi Olasewere e permettergli di giocare con Latina, visto che solamente poche ore prima della partita sembrava impossibile”.

GRANDE CUORE — Plauso allo staff medico ovvio, ma plauso anche al giocatore in grado di realizzare in 28 minuti di qualità pura, 18 punti 6 rimbalzi ed un assist, praticamente su un piede solo. A dimostrazione della grande voglia che si respira dentro alla spogliatoio di scrollarsi prima possibile di dosso le inseguitrici e puntare dritto ad un piazzamento playoff. Difficile, forse difficilissimo, questo però è sicuramente lo spirito giusto. Intanto con questo successo Rieti si porta a quota 16 punti, agganciando il treno che conta ma soprattutto mettendosi alle spalle una squadra molto pericolosa, come Latina per la postseason. “E’ una vittoria importante questa – spiega Rossi – perché ci permette di agganciare un treno di squadre a 16 punti. E’ ancora lunga ma certamente anche noi ci siamo”.

411 Visite totali, 1 visite odierne

Tutto su Basket