Connect with us

Serie A2

Casini è di nuovo il “sesto uomo” di lusso Npc

Torna a partire dalla panchina Juan Marcos Casini, ed il suo impatto è devastante.

Casini è di nuovo il “sesto uomo” di lusso Npc

La figura del sesto uomo, soprattutto negli ultimi decenni, ha assunto un’importanza colossale. In Nba molte squadre scelgono di far partire dalla panchina uno dei migliori giocatori. Ne è un esempio Eric Gordon a Houston, sitxth man of the year dell’ultima stagione.

CASINI SESTO DI LUSSO — Anche Rieti ha il suo sesto uomo di lusso. Juan Marcos Casini. Lo scorso anno fu un fattore, con 10 punti di media ed il 47% dalla linea;  quest’anno invece, il rendimento scadente  di Hassan, lo aveva costretto a partire in quintetto. Un qualcosa che aveva privato Rieti della sua capacità di invertire l’inerzia delle partite, coi suoi tiri “ignoranti” ed il suo essere decisivo nei momenti che contano. Non e’ un caso che con Latina si sia rivisto il vero Casini. Entra, spacca la partita con 7 punti consecutivi, e manda i titoli di coda. Esattamente quello che un sesto uomo deve fare. Se ci fosse un riconoscimento, come negli States, vincerebbe a mani basse, per ora la Npc si coccola il ritorno del suo “sixth man” di lusso.

CONTI — In attesa che si muova il mercato, dunque, quintetto per Conti, giocatore che in punta di piedi ha dimostrato di meritarsi ampiamente minuti. Voglia, sostanza, qualche sciocchezza di gioventù, ma un sicuro prospetto su cui puntare. Bene anzi benissimo, per una squadra, Rieti, che punta in alto senza dimenticare tutte le difficoltà.

401 Visite totali, 1 visite odierne

Tutto su Serie A2