Connect with us

Calcio

“Vi siete venduti lo stadio agli ospiti”. Gli ultras del Rieti critici con la concessione totale della Tribuna Est ai tifosi avversari

“Vi siete venduti lo stadio agli ospiti”. Gli ultras del Rieti critici con la concessione totale della Tribuna Est ai tifosi avversari

Neanche il tempo di annunciare la riapertura della Tribuna Est già a partire dalla prima di campionato contro la Ternana, in programma sabato allo Scopigno, che esplode la polemica tra le istituzioni e la tifoseria di casa. “Vi siete venduti lo stadio agli ospiti – scrivono sui social e in una nota gli ultras del Rieti – A noi poco meno di 4mila posti, agli altri oltre 4mila, in favore di telecamere, col sole d’inverno e con un prezzo che è esattamente la metà di quello che pagherebbe uno di noi nello stesso settore opposto. Avete ucciso il tifo: d’ora in poi silenzio assordante…”

DONATI CHIARISCE — Immediata la replica del consigliere comunale con delega allo Sport, Roberto Donati, che sul profilo Facebook degli stessi tifosi reatini, prova a spiegare: “Questa soluzione espone le forze dell’ordine a meno rischi d’ordine pubblico, mentre sul fatto di avere meno disponibilità di biglietti rispetto alle tifoserie ospiti, spero di avere presto il “problema” dell’abbondanza e poter vedere più di 3670 tifosi reatini sugli spalti”. Chiamato in causa anche sulla mancata riapertura della Curva Nord, Donati rimarca un punto: “Ho tentato personalmente di far capire agli organi preposti che per acccedere in curva si sarebbe potuto utilizzare il prefiltraggio e i tornelli della Tribuna Ovest, ma il parere è stato negativo: se ci saranno maggiori disponibilità economiche da parte sia del Comune, che della società per fare ulteriori lavori di adeguamento, ultimeremo quel settore”.

LA CARICA DEI 2500 — Per il momento quindi, le due curve avranno il compito di fungere da “zone cuscinetto”, mentre gli spettatori delle due squadre si piazzeranno nelle tribune lunghe: e già sabato, per Rieti-Ternana, dal vicino capoluogo umbro sono previsti non meno di 2500 tifosi, che già alla vigilia della sfida di Coppa Italia avevano chiesto una disponibilità di tagliandi superiore ai 700 poi concessi. Insomma, siamo solo all’inizio di una nuova stagione, ma la temperatura è già piuttosto calda e il 26 aprile è ancora lontano…

CAMPO E MERCATO — Ieri intanto la squadra ha ripreso ad allenarsi per prepararsi al meglio alla seconda sfida consecutiva con i rossoverde di Fabio Gallo. Mariani aspetta ancora rinforzi, si augura che da qui a venerdì, almeno, possa arrivare l’ok per Paramatti e completare intanto il reparto arretrato. Da Salerno l’affaire-Kalombo è ancora in ghiacciaia, ma dagli ambienti granata sembra che ad ore il giocatore possa arrivare a Rieti, insieme ad un altro 2001: l’attaccante Luigi Magliulo, lo scorso anno in forza alla Primavera dello stesso Mariani.

6,100 Visite totali, 5 visite odierne

Tutto su Calcio