Connect with us

Basket

PalaSojourner ancora silenzi, Cattani:”Preoccupato? No, solo in leggera apprensione”

Ancora dubbi relativi al PalaSojourner, per ora tutto tace, in attesa che qualcosa si sblocchi prima dell’inizio ufficiale della stagione

PalaSojourner ancora silenzi, Cattani:”Preoccupato? No, solo in leggera apprensione”

Sono passati ormai mesi dalla conferenza fiume del presidente Cattani con al centro il PalaSojourner. Nulla o quasi è cambiato in questo periodo, e le scadenze iniziano ad avvicinarsi inesorabilmente. A settembre infatti ci sarà la prima partita ufficiale( la supercoppa contro Latina ndr) e lo splendido impianto di Villa Reatina è rimasto nelle stesse condizioni della passata stagione.

CATTANI IN APPRENSIONE — C’è urgente necessità di realizzare di lavori di adeguamento per non incorrere in sanzioni che la lega, tramite il presidente Basciano, ha già ampiamente “minacciato” tramite una lettera ufficiale. Tanti i tifosi che in queste ore, stanno chiedendo informazioni sullo stato “dei lavori”; domanda questa a cui è difficile allo stato attuale, dare risposta. Il numero uno amarantoceleste, Giuseppe Cattani, però non sembra essere preoccupato:“Da ieri noi ci stiamo allenando – spiega il patron – abbiamo ricominciato con tanto entusiasmo, fa piacere vedere questa vicinanza da parte della gente. Tanti mi chiedono gli sviluppi, mi rincuorano tutti, ma per ora ho solo notizie ufficiose, non ufficiali.  Non sono preoccupato ma un po’ di apprensione c’è perché si avvicina il primo impegno ufficiale di Supercoppa, e per quella data dobbiamo quantomeno iniziare i lavori. Aspettiamo sviluppi a breve – conclude Cattani –  sappiamo che sono settimane di ferie, ma noi siamo al lavoro. Dispiace vedere come in altre località italiane, questi problemi vengano risolti in meno di 20 giorni, ( vedi Treviglio ndr) e per noi ci siano sempre problemi.”

298 Visite totali, 1 visite odierne

Tutto su Basket