Connect with us

Futsal

Il Real lavora al Terminillo e aspetta Rafinha e Moura: domani l’organico sarà al completo

Il Real lavora al Terminillo e aspetta Rafinha e Moura: domani l’organico sarà al completo

Il lavoro in vista della prossima stagione è appena iniziato in casa Real Rieti. Dopo la doppia seduta di ieri al PalaMalfatti, stamattina la squadra lavorerà al Terminillo, mentre nel pomeriggio ancora a Rieti.

CORSA E TATTICA— Il primo giorno di allenamenti è stato suddiviso tra parte prevalentemente atletica al mattino e pallone nel pomeriggio. Per iniziare subito test atletici per valutare la condizione generale, poi alcuni esercizi di potenziamento, il tutto intervallato da pallone. Nel pomeriggio invece palla protagonista, prima con riscaldamento basato su tecnica individuale, poi i primi principi di gioco sia in attacco che in difesa. Presenti ad entrambe le sedute anche i tifosi, che si sono messi al lavoro per preparare le prime coreografie. Proprio ai tifosi è rivolto il pensiero di capitan Jeffe al termine della prima seduta: “Quello che dico a loro è di venirci a sostenere: noi vogliamo vincere, vogliamo il tricolore e lotteremo ogni partita per questo obiettivo “. Questa mattina invece la squadra ha lavorato al campo d’altura, prima di pranzare insieme e spostarsi nuovamente al PalaMalfatti per la seconda parte di giornata.

DOMANI DOPPIO ARRIVO— Domani intanto si completerà ufficialmente la rosa con gli arrivi di Rafinha De Souza e Davide Moura. I due raggiungeranno la città in giornata e probabilmente saranno a disposizione per la seduta pomeridiana, la prima per loro con la maglia del Real Rieti. Si completerà cosi il quadro in vista della prossima stagione, visto che saranno 15 in totale i giocatori a disposizione di Duda, che ora avrà il difficile compito, per usare le sue parole, di far diventare questo Real una squadra.

994 Visite totali, 5 visite odierne

Tutto su Futsal