Connect with us

Basket

Tutto su Andre Jones. L’accoppiata con Olasewere stuzzica Rieti

Trattativa lunga e complicata ma Rieti è pronta a mettere sul piatto un’offerta.

Tutto su Andre Jones. L’accoppiata con Olasewere stuzzica Rieti

Tutto su Andre Jones. Rieti ha deciso di provare con ogni mezzo a disposizione e portare al PalaSojourner  uno dei migliori esterni Usa della serie A2. C’è necessità, vista la squadra relativamente giovane costruita fino a questo momento, di avere delle certezze a livello di leadership, punti ma soprattutto qualità.

TRATTATIVA COMPLICATA — Jones attualmente rientra in questo identikit, per questo, sfruttando anche gli ottimi rapporti con l’agenzia Paci, la Npc vorrebbe piazzare il colpaccio. I costi sono elevati, ed attualmente la differenza tra domanda ed offerta è significativa; non è da escludere però che nelle prossime ore si possa mettere in piedi una trattativa difficile e sicuramente lunga. Il passaporto slovacco in possesso di Jones inoltre fa gola, perché permetterebbe a Rieti di mettersi a riparo anche da eventuali “infortuni”o tagli a stagione in corso, mantenendo un visto in più da spendere per gli Usa ( in fondo il doppio cambio di questa stagione a causa degli infortuni prima di Frazier, poi di Adegboye impone la massima prudenza). Se la Npc dovesse spendere gran parte del budget rimasto per l’esterno, è probabile quindi che si opti su un lungo “relativamente” low cost , e per questo motivo Olasewere potrebbe essere un nome concreto.

OLASEWERE — Con una stagione caratterizzata da infortuni, e pochissime presenze all’attivo infatti, l’ex Treviglio che nel frattempo si è totalmente ripreso dai problemi fisici accusati quest’anno, rientrerebbe tra le “scommesse” controllate, con un prezzo comunque conveniente . Soluzione questa che eviterebbe i rischi di dover puntare su un rookie, tutto da scoprire, e dalla dubbia affidabilità, il caso Davenport insegna.

471 Visite totali, 1 visite odierne

Tutto su Basket