Connect with us

Calcio

Rieti, girone pazzesco! Sfide affascinanti con Bari, Avellino e Reggina. Torna il derby con la Ternana. Il 25 i calendari

Rieti, girone pazzesco! Sfide affascinanti con Bari, Avellino e Reggina. Torna il derby con la Ternana. Il 25 i calendari

E’ una serie C, ma somiglia molto di più ad una serie B. Al Rieti è toccato nuovamente il girone C, quello meridionale, quest’anno “rinforzato” da squadre come Bari, Avellino, Catania, Ternana e Teramo: un raggruppamento di ferro, che il presidente Curci a caldo ha definito “difficilissimo, ma affascinante”, ma per competere nel quale servirà una squadra all’altezza della situazione, che in sede di mercato dovrà tenere conto delle piazze da affrontare.

SERVE MERCATO DI QUALITA’ — Sì, perché così ad occhio, non sembrano esserci tante squadre-cuscinetto ed un Rieti fondato sulla “linea verde” rischierebbe seriamente di recitare il ruolo di vittima sacrificale ancor prima di cominciare. A questo ci dovranno pensare Curci ed il socio col quale a breve chiuderà l’accordo che li vedrà camminare a braccetto almeno fino a maggio, ma anche il diggì Di Santo e quel Fabiani “amico del Rieti” che da Salerno dovrà essere bravo a non lasciare la formazione amarantoceleste il mezzo al guado.

IL RESTO DEL GIRONE — Ma oltre alle piazze sopracitate, il girone C – composto da 19 squadre (la 20esima potrebbe essere una tra Taranto e Cerignola se la Lega deciderà per il ripescaggio, ndr) – è completato da: Casertana, Catanzaro, Cavese, Monopoli, Paganese, Picerno, Potenza, Rende, Sicula Leonzio, Teramo, Vibonese, Virtus Francavilla e Viterbese Castrense. Il calendario verrà sorteggiato il prossimo 25 luglio, ad un mese esatto dall’inizio del campionato: in quell’occasione verranno resi noti anche gli accoppiamenti del primo turno di Coppa Italia, in programma il 4 agosto.

4,441 Visite totali, 5 visite odierne

Tutto su Calcio