Connect with us

Basket

Parte l’offensiva per Andre Jones, e si lavora al ritorno di Jamal Olasewere

Partita l’offensiva per Andre Jones, parti ancora distanti. Si lavora anche ad un ritorno di Jamal Olasewere

Parte l’offensiva per Andre Jones, e si lavora al ritorno di Jamal Olasewere

Rieti sogna e lo fa in grande, mettendo in cima alla lista dei desideri Andre Jones, esterno Usa che lo scorso anno ha vestito prima la casacca di Jesi nel girone est poi quella della Leonis Roma. Pronta l’offensiva per portarsi a casa sicuramente un top player per questa categoria, ma attualmente le parti sono distanti.

PIACE JONES — Jones ha chiuso la passata stagione con 19,5 punti di media  3 assist ed il 44% dalla lunga distanza, risultando uno dei migliori nel suo ruolo. Per questo l’idea di portarlo a Rieti stuzzica e non poco Martini che sta provando ad imbastire una trattativa comunque difficile, visti gli elevati costi. L’esterno inoltre è in possesso di un preziosissimo passaporto slovacco che lo rende pezzo pregiato di questo mercato.  Nelle ultime ore sta balenando anche l’idea di riportare a Rieti Jamal Olasewere, giocatore concreto che ha già fatto molto bene due stagioni fa in maglia Npc, reduce però da un’annata sfortunata caratterizzata da tanti infortuni. E’ una scommessa che affascina, per una trattativa relativamente semplice da concretizzare. L’accoppiata Jones- Olasewere piace, e sarebbe anche alquanto fattibile visto che i due giocatori fanno parte della stessa agenzia, quella gestita da Federico Paci.

PASSERA IN STAND BY — Viene tenuto momentaneamente in stand by, per il discorso playmaker, Marco Passera anche se la sensazione è che in caso di accelerata decisa di Rieti, la trattativa potrebbe chiudersi nel giro di qualche giorno. Tutto dipenderà o meno dal possibile ingaggio di Jones, altrimenti Rieti dovrà cambiare strategia, magari puntando su un play Usa e su una guardia italiana.

361 Visite totali, 1 visite odierne

Tutto su Basket