Connect with us

Calcio

Rieti, il closing previsto per la prossima settimana. Il dt Corda: “Intanto lavoriamo”. Stadio in deroga?

Rieti, il closing previsto per la prossima settimana. Il dt Corda: “Intanto lavoriamo”. Stadio in deroga?

Lunedì, massimo martedì della prossima settimana arriverà la tanto attesa “fumata bianca”, il closing per dirla con uno slang più tecnico.

CORDA DOCET – La conferma arriva direttamente da quello che è ormai prossimo a ricoprire la carica di direttore tecnico, ossia Ninni Corda, il quale fa anche chiarezza sul cronoprogramma che condurrà la società al 24 giugno, data ultima per perfezionare l’iscrizione al prossimo campionato di serie C. “I commercialisti già da stamattina sono al lavoro per perfezionare l’operazione e fare in modo che al ritorno del presidente in città si possa andare dal notaio e firmare gli atti ufficiali”.

ANCORA QUALCHE GIORNO – Al ritorno di Curci dal breve periodo di vacanza dunque, l’appuntamento è negli uffici del notaio Gianfelice, il quale è già pronto per sottoporre alla firma degli atti ufficiali, sia l’attuale proprietario, che Felleca e Nicastro ridistribuendo le quote societarie in percentuali già stabilite: 60% Felleca, 20% Nicastro, il restante 20% Curci.

NUOVO ASSETTO – “In linea di massima – spiega Corda – saranno quelle le percentuali, anche se quello che conta maggiormente è l’aver trovato in brevissimo tempo l’intesa con l’attuale proprietà che, al pari nostro, ha voglia di rendere solida la società e competitiva la squadra”.

CAPITOLO STADIO – Sotto l’aspetto infrastrutturale, invece, il consigliere Donati sta cercando di risolvere la questione-seggiolini con la Lega: non è ancora certo, ma il Comune potrebbe ottenere una deroga ed evitare la sostituzione di 8mila seggiolini, visto tra lo standard richiesto dal regolamento e quelli già presenti sugli spalti dello Scopigno, il gap è di appena 5 centimetri, che forse non giustifica una spesa così onerosa per un Comune in pre-dissesto.

6,399 Visite totali, 17 visite odierne

Tutto su Calcio