Connect with us

Futsal

Il Real e le sue grandi ambizioni. Duda sempre vicinissimo, Romano torna amarantoceleste

Il Real e le sue grandi ambizioni. Duda sempre vicinissimo, Romano torna amarantoceleste

Sarà grande Real. Nonostante il club stia lavorando senza sosta ed a fari spenti, le notizie che filtrano portano inevitabilmente in quella direzione. Il colpo Fortino è già stato messo a segno, quello di Duda sembra essere in dirittura d’arrivo, visto l’accordo totale tra le parti.

CRESCITA CONTINUA— L’impronta e l’idea che cerca di dare il club è quello di una crescita costante e continua nel corso degli anni. Sotto questo punto di vista il colpo Duda, atteso nel fine settimana per nuovi colloqui, sarebbe un segnale fortissimo in questa direzione. Il tecnico brasiliano è una vera e propria icona nel  futsal spagnolo,dove ha lasciato il segno sia come giocatore, sia nei ben 17 anni in cui ha allenato El Pozo di Murcia. In tanti lo hanno paragonato a Sir Alex Ferguson, perché l’impronta ed il legame lasciato nel corso degli anni lo rende un esempio quasi unico non solo nel futsal, ma nel mondo dello sport in generale. Si attendono notizie dal club, ma quello tra il Real e Duda è un matrimonio che “s’ha da fare”.

ROMANO ANCORA AMARANTOCELESTE— Rodolfo Fortino ha già sposato il progetto ed apposto la firma sul contratto, ma oltre al pivot ex Sporting e ai giocatori confermati sono in arrivo altri grandi colpi. Il Real sarà ancora molto competitivo, partendo (salvo enormi sorprese), da una guida tecnica di primissimo livello ed un parco giocatori al top. Occhio però anche al fronte italiani, perché sembra fatta per il ritorno del reatino Andrea Romano, pronto a vestire di nuovo la casacca del Real dopo l’avventura al Civitella.

2,721 Visite totali, 39 visite odierne

Tutto su Futsal