Connect with us

Atletica

Atletica: E’ il weekend della finale scudetto, Studentesca pronta a difendere i titoli

Atletica: E’ il weekend della finale scudetto, Studentesca pronta a difendere i titoli

Domani pomeriggio allo Stadio Ridolfi di Firenze le migliori formazioni dell’Atletica Italiana, si sfidano nella finale scudetto del campionato di società. Ci sarà naturalmente anche la Studentesca Milardi, pronta con i suoi atleti a difendere i due titoli vinti lo scorso anno a Modena. Per i rossoblu in gara tutti i big, con Andrew Howe, Sebastiano Bianchetti, Daniele Cavazzani, Benedicta Chigbolu, Maria Enrica Spacca e Roberta Bruni

FINO ALL’ULTIMO PUNTO— Lo scorso anno entrambi gli scudetti erano stati assegnati nell’ultima gara, quella della staffetta 4×400, e anche quest’anno sarà una sfida all’ultimo punto. Le ragazze sembrano avere maggiori chance di lotta per il titolo rispetto ai ragazzi, che con una squadra molto giovane, ce la metteranno tutta per mettere in difficoltà i rivali di Bolzano e Benevento. Tra le ragazze la sfida sarà con l’atletica Brescia, la Bracco Milano e l’ACSI Italia Atletica

I PROTAGONISTI — In campo maschile la squadra sarà guidata da Andrew Howe, in gara nella velocità tra 100 e 200 metri. Il reatino è pronto a portare il grande bottino di punti che tutto lo staff rossoblu si augura. Con lui gli altri big sono Sebastiano Bianchetti, alla ricerca dei 20 metri nel peso e il capitano Daniele Cavazzani. Mohad Abdkidar sarà in gara nei 1500 mentre Gabriele Chilà nel lungo e Giovanni Bellini nel giavellotto provano a migliorare ancor di più i loro primati stagionali e personali

LE PROTAGONISTE — Le ragazze hanno tutta l’intenzione di ripetere la cavalcata scudetto dello scorso anno. Settore corse fortissimo con Maria Benedicta Chigbolu in grande forma, Chiara Gherardi e Maria Enrica Spacca. Roberta Bruni arriverà a Firenze da Praga, dove è tornata a saltare 4,45, personale outdoor dopo 5 anni. Nel mezzofondo spazio a Laila Soufiane, che torna in gara in maglia rossoblu dopo la maternità, ed insieme a lei Flavia Ferrari nei 1500

1,567 Visite totali, 120 visite odierne

Tutto su Atletica