Connect with us

Atletica

Atletica: Domani a Rieti scattano i campionati italiani Junior e Promesse

Atletica: Domani a Rieti scattano i campionati italiani Junior e Promesse

Allo stadio Guidobaldi è tutto pronto per l’inizio dei campionati Italiani Juniores e Promesse. Attese migliaia di persone in città

IL CAMPIONATO — Quello di venerdì, sabato e domenica sarà l’edizione 62 per gli Juniores e 32 per le promesse. Oltre 1000 gli atleti gara provenienti da tutta Italia che si sfideranno per conquistare gli 80 titoli messi in palio dalla rassegna tricolore. Tra i tanti partecipanti, sarà folta anche la delegazione dei padroni di casa dell’atletica Studentesca Milardi, presenti con oltre 50 atleti

SPERANZE ROSSO BLU — Questo che arriva sarà un campionato molto importante per tutti gli atleti rosso blu. Per i big della categoria infatti, nel mese di luglio ci saranno i campionati Europei Juniores a Boras e Campionati Europei under 23 a Gavle, entrambe in Svezia. Per le medaglie ed il podio ci sarà sicuramente Chiara Gherardi, vogliosa di rifarsi dal campionato Italiano allieve di Rieti dello scorso anno. La romana è partita fortissimo quest’anno, con il grande risultato in coppa Europa per Club a Castellon sui 200, che la pone con il suo 23.55 in cima alle liste di partenza. Con lei nelle Under 23 Martina Carnevale vuole tornare a medaglia nel peso, e anche nel disco, dopo l’infortunio che le ha fatto saltare la stagione indoor. In gara anche Cecilia Desideri nel martello Promesse, pronta a lottare per le medaglie ed Elisa lobascio, quest’anno super nel giavellotto. Al maschile, la punta sarà invece Gabriele Chilà, tornato nel weekend a saltare lontano nel lungo, oltre quota 7,70. Altra carta importante saranno le staffette, da sempre punto di forza del sodalizio reatino.

POSSIBILI SORPRESE — Detto degli atleti più attesi, ce ne sono tanti altri pronti a sorprendere. Nella velocità occhio a Valeria Simonelli nei 200 promesse, ragazza romana che nel weekend passato a ritrovato la brillantezza che da allieva le aveva permesso di vestire la maglia azzurra. Il duo dei 400 Juniores, Mattia Rinaldi e Riccardo Filippini si giocherà la finale e anche, chissà, un posto nella staffetta 4×400 agli Europei di Boras. Flavia Ferrari nel mezzofondo è in forma, e pronta a conquistare e lottare per una medaglia tricolore.

3,271 Visite totali, 87 visite odierne

Tutto su Atletica