Connect with us

Atletica

Atletica: Davide Re vola al record Italiano nei 400, obiettivo sub 45”

Atletica: Davide Re vola al record Italiano nei 400, obiettivo sub 45”

L’ultimo weekend è stato fantastico per tutta l’atletica reatina. La Studentesca Milardi a Firenze arriva seconda sia al maschile che al femminile nella finale del campionato di società assoluto, mentre a Ginevra Davide Re, volava al record Italiano nei 400 metri con il tempo di 45.01
RE DEI 400 — Era un risultato fortemente voluto dal ragazzo nato a Milano e cresciuto a Imperia. L’atleta delle Fiamme Gialle qualche anno fa aveva scelto Rieti per la sua rinascita dal punto di vista atletico, in un momento che vedeva Re quasi allenarsi senza voglia. I primi mesi, poi i primi anni nel capoluogo reatino hanno dato subito i suoi frutti, grazie anche all’allenatrice Maria Chiara Milardi, che ha sempre creduto nelle capacità del ragazzo che studia anche nella facoltà di medicina dell’Università di Torino. Nel 2017 una semifinale mondiale nei 400 poi nel 2018 vince i Giochi del Mediterraneo. Adesso arriva il record Italiano, tanto voluto, che con il tempo di 45.01 ha ritoccato il precedente tempo di un altro atleta che ha scelto Rieti per allenarsi, il vicentino Matteo Galvan
LA GARA — Già lo scorso anno Re andava a vincere il meeting di Ginevra, una pista con cui ha grande feeling. In gara quest’anno con altri ottimi interpreti del giro di pista Europei, Re parte subito forte e da una netta accelerata a 100 metri dalla fine, dove gli altri atleti possono solo vedere scappare il finanziere. Il tempo alla fine è straordinario, a solo due centesimi dal muro dei 45”, prossimo obiettivo di Re.

2,656 Visite totali, 10 visite odierne

Tutto su Atletica