Connect with us

Basket

Npc, partiti i colloqui. Primo punto sul taccuino di Martini: i rinnovi

Iniziano i colloqui in casa Zeus Npc. Primo punto i rinnovi.

Npc, partiti i colloqui. Primo punto sul taccuino di Martini: i rinnovi

Ancora poche ore e poi in casa Zeus, partiranno ufficialmente i colloqui per la prossima stagione. Sono giorni di fermento infatti per il DS Martini, che come accaduto lo scorso anno, vuole affrettare i tempi per piazzare i colpi migliori.

LA VELOCITA’ — La celerità infatti fu la carta vincente del mercato 2018-2019, quando in meno di quindici giorni arrivarono Tomasini, Frazier e Toscano. Memore dell’esperienza acquisita Martini è già al lavoro. Oggi con ogni probabilità il primo incontro con Alessandro Rossi. Il tecnico è legato a Rieti da un contratto biennale( con possibilità di uscita). Cattani ha riconfermato a gran voce Rossi, ora bisognerà capire le volontà del coach, che sembrerebbe interessato a proseguire questa avventura in amarantoceleste. Sistemata la casella in panchina, Martini inizierà a sondare tutte le possibili ipotesi di riconferma, per poi gettarsi ufficialmente nel mercato.

TOMASINI — Tomasini ha un biennale con possibilità di uscita entro il 15 giugno, tutti gli altri diventeranno invece free agent dal 30 giugno. Importante sarà confermare in blocco la squadra che ha fatto sognare una città intera, magari rinforzandola con acquisti mirati e di qualità. Certo non sarà facile migliorare il risultato appena acquisito sul campo, ma la società sogna e vuole alzare definitivamente l’asticella. Intanto è ufficiale, Cagliari cede il titolo a Torino, che quindi ripartirà dalla serie A2 e sarà con ogni probabilità, avversario di Rieti il prossimo anno.

378 Visite totali, 1 visite odierne

Tutto su Basket