Connect with us

Calcio

Rieti, la salvezza a un punto, poi sguardo rivolto al futuro. Sabato a Bisceglie il terzo match-ball: Marchi ok, in dubbio Maistro

Rieti, la salvezza a un punto, poi sguardo rivolto al futuro. Sabato a Bisceglie il terzo match-ball: Marchi ok, in dubbio Maistro

Un punto da conquistare nei prossimi 270′. Impresa tutt’altro che ardua per il Rieti di Eziolino Capuano, reduce dall’1-1 casalingo col Rende a conclusione di una “otto giorni” particolarmente impegnativa, una maratona calcistica che ha fruttato in tutto 4 punti, non ancora sufficienti per poter tagliare aritmeticamente il traguardo.

AMBIENTE CARICO — Ma nel quartier generale amarantoceleste, dove le operazioni d’avvicinamento alla trasferta pugliese sono già iniziate lunedì, il clima è piuttosto positivo: il pari in rimonta col Rende, al termine di una vera e propria battaglia agonistica acuita dalle non perfette condizioni del terreno di gioco, ha dato carica e consapevolezza al Rieti che nonostante la stanchezza, nonostante gli imprevisti vissuti prima e dopo la sfida di Siracusa ed un avversario – il Rende – che ne aveva di più avendo riposato la settimana precedente, ha saputo reggere l’urto ed allungare la striscia positiva tra le mura amiche.

MARCHI SI’, MAISTRO NI’ — A Bisceglie, però, Capuano potrebbe non avere a disposizione Maistro: il numero dieci veneto oggi si sottoporrà ad una serie di esami strumentali per capire bene l’entità del guaio fisico accusato ad un quarto d’ora dalla fine domenica. Le sensazioni non sono positive, ma lo staff medico farà di tutto per recuperarlo. Diverso invece, il discorso da fare per Marchi: il pestone rimediato alla mano a metà del primo tempo durante uno scontro di gioco, non ha causato danni o lesioni. Solo una forte contusione, che non gli precluderà di scendere in campo a Bisceglie.

1,481 Visite totali, 10 visite odierne

Tutto su Calcio