Connect with us

Calcio

Il punto – La squalifica di Capuano vale… il prezzo del biglietto di Rieti-Rende

Il punto – La squalifica di Capuano vale… il prezzo del biglietto di Rieti-Rende

Rieti-Rende di domenica non sarà una partita delle quattro rimaste da giocare, ma sarà “la partita”. In palio ci sono giusti, giusti i punti necessari per chiudere i conti, per “annientare” anche il – 4 complessivo rimediato in questo primo scorcio d’anno, per mancanze altrui.

Rieti-Rende quindi è “la partita”, esattamente come Ostia Mare-Rieti del 29 aprile scorso e chi c’era sa a cosa ci riferiamo: impossibile quindi mancare, impossibile addurre scuse, giustificazioni, pistolotti. Domenica non esistono sagre, anniversari, ricorrenze, cresime e comunioni. Domenica esiste solo Rieti-Rende, “la partita”, che ai presenti offrirà uno spettacolo nello spettacolo, ossia la presenza di Eziolino Capuano in tribuna, costretto da una squalifica (per un turno) che i tifosi hanno “benedetto” non appena si sono resi conto che l’arbitro di mercoledì lo aveva allontanato “per proteste”.

E Capuano sugli spalti, da solo, non vale il prezzo del biglietto?! Assolutamente sì, perché Lui su quei gradoni avrà un motivo in più per indicare la via maestra sia alla squadra, che ad una città intera, che a poco meno di un anno di distanza dall’approdo in C, ha già imboccato il porto della salvezza. Ora un ultimo sforzo, tutti insieme, per mollare gli ormeggi e attaccare. Ci siamo (quasi).

6,823 Visite totali, 15 visite odierne

Tutto su Calcio