Connect with us

Basket

Dentro o fuori per Agrigento al PalaSojourner. Rossi recupera Bonacini

In caso di ko Agrigento potrebbe mancare la qualificazione in post season, per la prima volta in otto stagioni. Rieti recupera Bonacini

Dentro o fuori per Agrigento al PalaSojourner. Rossi recupera Bonacini

Due partite al termine della regular season, lecito iniziare a fare i calcoli in vista dei playoff. Rieti ha conquistato con largo anticipo la qualificazione ai playoff, resta ora da capire il piazzamento in griglia. Diverso invece il caso di Agrigento, che al PalaSojourner si giocherà le residue chances di accesso alla post season.

DENTRO O FUORI — Non è un momento facile per Agrigento reduce dal ko interno nel derby con Trapani che ha minato qualche certezza all’interno di un gruppo comunque talentuoso che ha reso ben oltre le aspettative di inizio stagione. Anche la formazione di Ciani è stata colpita in questo ultimo mese da una serie di infortuni che hanno complicato e non poco il suo percorso nelle zone alte di classifica. Considerando che l’ultima giornata Agrigento riposerà, avendo dovuto affrontare Siena, il match del PalaSojourner diventa un vero e proprio “dentro o fuori”. “Per noi è un dentro o fuori – spiega Franco Ciani – dispiace non arrivarci al top. In caso di sconfitta rischiamo per la prima volta in 8 anni di guardare i playoff da spettatori. Non e’ stato un mese facile tra infortuni ed altre mille difficoltà, affrontiamo una gara molto complicata”.

RECUPERATO BONACINI — Rieti sta recuperando a poco a poco tutti gli effettivi. Bonacini dopo l’attacco influenzale che lo ha colpito la scorsa settimana, è regolarmente rientrato in gruppo. Differenziato ancora per Nikolic invece che prosegue il suo recupero. Ci vorrà una prestazione perfetta per battere una squadra comunque interessante e piuttosto temibile, in grado di battere Rieti già all’andata.

179 Visite totali, 1 visite odierne

Tutto su Basket