Connect with us

Atletica

Atletica: Ottimo debutto per Andrew Howe, Gherardi mpi under 20 nei 150 metri

Atletica: Ottimo debutto per Andrew Howe, Gherardi mpi under 20 nei 150 metri

Come annunciato nel fine settimana scorso, oggi pomeriggio al Guidobaldi si sono recuperate le gare spurie che si dovevano correre ieri durante la fase interprovinciale del cds cadetti. Andrew Howe e Chiara Gherardi illuminano il pomeriggio reatino, con la romana della Studentesca che fa segnare la nuova migliore prestazione Italiana under 20 sui 150 metri

HOWE BUON ESORDIO — Sotto gli occhi anche del presidente della federazione Italiana di atletica Alfio Giomi, hanno esordito oggi pomeriggio alcuni dei big dell’atletica reatina. Andrew Howe (Aereonautica) dopo aver saltato la stagione invernale, ha esordito nell’anno con la gara dei 150. Il reatino al suo primo vero anno di preparazione nella velocità con il gruppo di Chiara Milardi, ha aperto il 2019 con il tempo di 15.67. Buone le sensazioni di Howe e della sua allenatrice, in un test importante per il proseguo della stagione. “Ho esordito presto rispetto alle passate annate. La voglia di correre è molta e oggi mi sono sentito bene in pista. Qualche sbavatura di troppo ma contando che siamo ancora ad aprile sono contento di come è andata”- le parole di Howe dopo la sua gara. Dietro Howe nella gara maschile, bene è andato Giorgio Trevisani della Studentesca che scende sotto i 16″ con il tempo di 15.98

GHERARDI RECORD — Nella gara femminile si attendeva lo scontro tra l’azzurra Maria Benedicta Chigbolu (Esercito) e l’azzurrina della Studentesca Chiara Gherardi. La romana del sodalizio reatino ha di nuovo stupito portandosi a casa alla prima uscita stagionale la migliore prestazione Italiana per una under 20 sui 150 metri. Per lei il tempo di 17.64 che abbassa la precedente migliore prestazione di quasi mezzo secondo. Bella la gara che ha visto proprio la giovane velocista precedere la Chigbolu seconda con 17.81.

4,252 Visite totali, 5 visite odierne

Tutto su Atletica