Connect with us

Basket

Terremoto ad Ovest. Siena esclusa, Rieti si ritrova a meno 4 dalla vetta, -2 anche per Capo D’Orlando

Siena esclusa, Rieti a meno 4 dalla vetta ma con una partita in più da giocare rispetto a Virtus e Capo D’Orlando

Terremoto ad Ovest. Siena esclusa, Rieti si ritrova a meno 4 dalla vetta, -2 anche per Capo D’Orlando

Terremoto nel girone Ovest di serie A2. Era nell’aria da un po’, ma ieri è arrivata l’ufficialità. La Mens Sana Siena è stata esclusa dal campionato, e tutti i risultati ottenuti sul campo annullati.

COME CAMBIA LA CLASSIFICA — Interessante ora vedere come cambia la classifica del girone Ovest soprattutto nelle posizioni di vertice: due punti in meno per Capo D’Orlando e Rieti, nessuno alla Virtus, che avrebbe dovuto affrontare Siena proprio domeinca,  anche se la Zeus a differenza dei ragazzi di Sodini e di quelli di Bucchi, avrà ancora da giocare 5 partite in questo finale di stagione. Un ribaltone che quindi “penalizza” e non poco Capo D’Orlando che si trova a due punti dalla vetta e solamente 4 gare da giocare, come la capolista. In coda invece con Siena spedita direttamente in B, sarà Cassino, clamorosamente( un po’ come successo lo scorso anno a Napoli, a giocarsi i playout. Parlare di campionato falsato, come lo scorso anno quando protagonista in negativo fu Reggio Calabria, non è assolutamente utopia.

NIKOLIC OUT UN MESE — Rieti ne prende atto e continua il suo lavoro in vista dello scontro diretto con Bergamo in programma domenica alle ore 18. Rossi dovrà rinunciare a Nikolic, che dovrà saltare almeno un mese per un infortunio al menisco che lo costringerà ad operarsi. Morale alto e tanta voglia di continuità dopo il successo nel derby. Indagato intanto il presidente Toti della Virtus Roma nell’ambito dell’inchiesta che ha portato all’arresto di Marcello De Vito per la realizzazione dello stadio della Roma.

304 Visite totali, 1 visite odierne

Tutto su Basket